Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowA Nord in barca a vela

Il diario di bordo e il DVD che raccontano l'avventura e il viaggio di Paolo Falco che, con diversi compagni, ha navigato con il suo Quicksilver alla scoperta del ghiaccio e dei silenzi della natura, ma anche per incontrare quelle lontane montagne. Con le foto di di Paolo Falco, Olmo Falco, Carlo Gabasio, Fabrizio Lava, Simone Liberali, Fabrizio Orioli, Gabriele Tua.
Photo by
Svalbard: sci alpinismo a Gashamna - Hornsund, Carlo Gabasio in vetta
Photo by Paolo Falco
Groenlandia: mare di nebbie
Photo by Carlo Gabasio
Groenlandia: attraversando il prins cristian sund Fjord
Photo by Carlo Gabasio
PORTFOLIO / gallery Portfolio: A Nord in barca a vela

A Nord in barca a vela

04.07.2013 di Vinicio Stefanello

Il diario di bordo e il DVD che raccontano l'avventura e il viaggio di Paolo Falco che, con diversi compagni, ha navigato con il suo Quicksilver alla scoperta del ghiaccio e dei silenzi della natura, ma anche per incontrare quelle lontane montagne. Con le foto di di Paolo Falco, Olmo Falco, Carlo Gabasio, Fabrizio Lava, Simone Liberali, Fabrizio Orioli, Gabriele Tua.

La fine, di un viaggio, comincia dal suo inizio. Perché quando tutto è finito, tutto quello che si è visto e vissuto, le paure come le gioie, sono ormai parte di noi. Sono diventate nostre scoperte. Così, lasciandoci andare a ritroso nei ricordi, a volte si può cogliere l'essenza di quel che è stato ma anche capire perché ci siamo messi in cammino. Forse è per questo che, confondendoci un po', Paolo Falco cerca di immaginare un diario all'incontrario, che dal punto di arrivo va alla partenza. Poi, scrive Paolo, “una volta arrivati alla fine, o meglio all'inizio, basterebbe girare il racconto come un guanto e avrei il mio diario di viaggio".

Ma cosa c'è all'inizio del cammino? Per lui tutto sembra cominciato semplicemente dalla voglia di affrontare "venti nuovi". Quello che avrebbe trovato non lo sapeva, e forse non se lo chiedeva neppure. Di certo c'è solo quella voglia, o meglio quasi una necessità, di prendere il mare verso il Nord, per esplorare il ghiaccio e i silenzi della natura, ma anche per incontrare la montagna, l'altra sua passione.

E' così che, assolutamente senza una fine programmata, ha avuto inizio questo viaggio. Un tour e un'avventura che, estate dopo estate, vacanza dopo vacanza, per cinque anni si è arricchita di nuovi orizzonti, nuovi compagni e nuove avventure, tra mare, cielo, iceberg e montagne.

Era il 2007 quando Paolo salpava da Pescara. Per quell'anno il mare l'avrebbe portato "solo" ad Arenys de Mar, in Catalunia. Il viaggio verso Nord aveva bisogno di maturare lentamente, come il suo rapporto con QuickSilver, il suo amato veliero. L'anno dopo la prua del QS punta verso la Scozia raggiunge il porto di Troon ed insieme alle miglia superate aumenta la consapevolezza. Così, passato un altro inverno, la ripartenza è decisa come la voglia di mettersi per mare: nel 2009 si punta verso il grande Nord.

La traversata da Troon a Tromso, nella Norvegia settentrionale, si rivela ben presto un viaggio iniziatico, illuminante. Tanto che il passaggio del Circolo Polare Artico poteva essere quasi un punto d'arrivo. Così come l'approdo a Tromso poteva rappresentare un successo definitivo, quasi insperato solo due anni prima. Ma se la fine fosse stata quella, non avrebbe spiegato il viaggio. Non avrebbe risolto la visione di quell'innevata punta rocciosa inquadrata dall'oblò della QuickSilver. Quell'improbabile panorama alpino che faceva “a pugni con l'idea stessa di barca” apriva ancora l'orizzonte: l'avventura tra mare e montagna era appena all'inizio. Un nuovo anno e una nuova estate, quella del 2010, erano già in attesa dell'Oceano e della natura selvaggia e solitaria delle Isole Svalbard.

Lì, circumnavigando quelle isole, dove si è soli, in compagnia di una miriade di uccelli, delle renne e degli orsi polari. Dove non c'è possibilità di approvvigionamenti, appoggi o assistenza. Può capitare che “una foca passi un quarto d'ora ad osservarti mentre tu stai facendo esattamente la stessa cosa con lei”. E, in quei luoghi senza notte, può capitare anche di fare una scialpinistica da sogno raggiungendo la vetta proprio al diradarsi delle nebbie, per poi scendere con gli sci fino al fiordo dov'è attraccata la QuickSilver. E' proprio la “fusione in un unico concetto di mare e montagna” del sogno di partenza.

E' una visione che si ripete e si approfondisce l'anno dopo, nel 2011, nella traversata da Isafjord (Islanda) alla Groenlandia. Anche questa volta a bordo ci sono Carlo, Francesca, Olmo, Fabrizio, Simone e il Tuba, più o meno gli stessi i compagni delle Svalbard. Compagni che vanno ad aggiungersi ai molti che hanno condiviso, anche solo a tratti, queste traversate e avventure con Paolo. Sono gli stessi che “una volta messo il cuore in pace hanno potuto montare e sfruttare i Kajak, aprire delle vie di roccia su picchi vergini, pescare come se non ci fosse domani”. Già perché il viaggio vive di ogni attimo. E ogni attimo costruisce quello successivo. Così queste foto, queste parole di un diario all'incontrario, ci portano ad un nuovo inizio, perché le visioni come il cammino non finiscono mai.

Vinicio Stefanello


IN VENDITA SU SHOP.PLANETMOUNTAIN.COM
A Nord in barca a vela

Il diario di bordo e il DVD che raccontano l'avventura e il viaggio di Paolo Falco che, con diversi compagni, ha navigato con il suo Quicksilver alla scoperta del ghiaccio e dei silenzi della natura, ma anche per incontrare quelle lontane montagne.red"
Ediz. italiana, inglese
Testi di Paolo Falco. Foto di Paolo Falco, Olmo Falco, Carlo Gabasio, Fabrizio Lava, Simone Liberali, Fabrizio Orioli, Gabriele Tua

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon