Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowSuper Alp! 7, il viaggio (sostenibile) attraverso le Alpi

Il 4 luglio 2013 partirà il 7° SuperAlp, il viaggio dedicato dalla Convenzione delle Alpi alla mobilità sostenibile in montagna
Photo by
Monte Bianco
Photo by Francesco Tremolada

Super Alp! 7, il viaggio (sostenibile) attraverso le Alpi

19.06.2013 di Simonetta Radice

Il 4 luglio 2013 partirà il 7° SuperAlp, il viaggio dedicato dalla Convenzione delle Alpi alla mobilità sostenibile in montagna. Tra i giornalisti-viaggiatori ci sarà anche Simonetta Radice che, da Chamonix a Domodossola, racconterà per planetmountain.com i territori delle terre alte e il loro sguardo verso il futuro.

Non amo particolarmente guidare. E in generale non amo i mezzi che viaggiano veloci, anzi, posso dire di non vere un buon rapporto con la velocità. Mi piace il rumore dei treni che sferragliano lenti, amo le salite in bicicletta, dove la strada si conquista un centimetro per volta. Ricordo con nostalgia un interminabile viaggio su un autobus greco in cui l’autista accompagnò a casa una a una le anziane donne di un villaggio, anche a costo di qualche manovra da brivido. Più di tutto, poi, amo camminare, mettere un passo dietro l’altro, sentire il rumore della terra sotto piedi, il canto delle foglie in autunno o la fatica feroce di una pietraia.

Questa lunga premessa per dire che a breve avrò l’onore di partecipare a un progetto della Convenzione delle Alpi interamente dedicato alla mobilità sostenibile in montagna: SuperAlp. Insieme ad altri giornalisti provenienti da tutto il mondo, partiremo il 4 luglio da Losanna per toccare Chamonix, Cogne, Champorcher, St Rhemy en Bosses, Ulrichen e giungere infine a Domodossola. Ci muoveremo con i mezzi pubblici esistenti: treni, bus, funivie, ma anche bicicletta e ovviamente… i nostri piedi. Un modo per conoscere e far conoscere un turismo diverso, attento all’impatto ambientale e alle buone pratiche che le diverse amministrazioni hanno messo in atto.

Muoversi sulle Alpi dunque. Vogliamo dare qualche numero? 14 Milioni di persone vivono sull’arco alpino, 6 milioni di veicoli che ogni anno ne calcano le strade, 130 milioni di tonnellate le merci che vengono trasportate lungo i valichi. E che cosa pensiamo quando pensiamo alle Alpi? Siamo fermi al “Playground of Europe” di Leslie Stephen? Che cosa significa oggi vivere in e di montagna? Saranno le Alpi a regalarci il modello di uno sviluppo sostenibile e alternativo nel momento in cui la società dei consumi semba mostrare il fianco? Dicono che per i viaggiatori il viaggio inizi molto prima della data di partenza e termini molto dopo l’arrivo. Sono sicura che sarà così anche per me.

Simonetta Radice

Info: www.alpconv.org

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello