Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowFestivalbrenta 2013, il report finale

Bassano del Grappa: Piazza Libertà e il Festivabrenta
Photo by archivio Festivalbrenta
Boulder by Ragno Rock al Festivalbrenta
Photo by archivio Festivalbrenta
Streetboulder notturno al Forte della Tagliata della Scala
Photo by archivio Festivalbrenta

Festivalbrenta 2013, il report finale

23.05.2013 di Matteo Mocellin

Il Festivalbrenta, dal 17 al 19 maggio a Bassano del Grappa (VI), Primolano (Cismon del Gr. - VI), Tezze Valsugana (TN) e Arsiè (BL), ha saputo anche quest'anno tenere viva l'attenzione sulla Valbrenta, un territorio naturale e ricco di opportunità turistiche-ambientali uniche nel Veneto.

Nel pieno spirito outdoor quest'anno l'organizzazione del meeting Festivalbrenta ed i suoi partecipanti hanno affrontato il clima da foresta pluviale sapendo aspettare i momenti giusti per divertirsi! Già venerdì sera, quando sono arrivati i “ragazzi del Melloblocco” presso la Sala Alpstation Montura di Bassano del Grappa, il sole ha cominciato a farsi largo tra le nuvole lasciando ben sperare per il sabato dedicato agli eventi all'aperto.

Il convegno “Turismo sostenibile” ha aperto il 5° Festivalbrenta con un messaggio forte e di grande spessore portato dalle relazioni degli ospiti, provenienti da tutto il Nord Italia, che hanno esposto le proprie esperienze virtuose legate all'outdoor nel campo dell'economia, del turismo e del sociale. Dall'esperienza del Rock Master e di Arco, con Angelo Seneci e l'Assessore Turismo e Sport del Comune di Arco Renato Veronesi, a quella del Melloblocco con Stefano Scetti e Nicola Noè. Dal volo libero dell'Expo-Montegrappa con Alessandro Olin e Nicoletta Bortolini, all'esperienza “sociale” di Giovanni Spitale con Climb for Life. E ancora con le riflessioni del Prof. Benedetto Fiori, Presidente del Parco Nazionali Dolomiti Bellunesi, e di Gianluigi Bozza vicepresidente del Trento Film Festival. Fino alle relazioni di Mauro Marcolin di Wild Climb, Francesco Capellari di Idea Montagna e ai due campioni olimpici della canoa, Daniele Molmenti e Pierpaolo Ferrazzi. Tutti gli interventi hanno saputo interessare i presenti ponendo le basi per approfondire i molti temi trattati. Il tutto “mediato” da Vinicio Stefanello di planetmountain.com

Mentre in Valbrenta passava la prima serata di festa, il fiume si ritirava lasciando libera la base del grande masso del raduno boulder. Grazie al lavoro dei ragazzi del Ragno Rock - capitanati da Giulio Abrate - che avevano pulito l'area e coperto i passaggi con dei teloni, sabato 18 maggio un centinaio di ragazzi si sono divertiti a provare e liberare i blocchi sotto una bella giornata di sole.

Poi la sera tutti a cenare con prodotti locali a Primolano per ricaricare le batterie per il Climb For Life Party. Il Forte della Tagliata della Scala è diventato così teatro di uno streetboulder notturno un po' limitato dalla pioggia, dove lo sport si è fuso con la solidarietà, con grande attenzione dei partecipanti al discorso di Giovanni Spitale sull'imporanza della donazione del midollo osseo (www.climbforlife.it).

La manifestazione si è conclusa domenica 19 maggio in centro a Bassano del Grappa. Piazza Libertà è diventata vetrina dell'outdoor con una parete artificiale di arrampicata, un percorso didattico per biciclette e numerosi stands dedicati a rafting, canoa, corsa, nordic walking, volo libero e prodotti locali. Sulle mura dell'antico Castello degli Ezzelini lo streetboulder ha portato la curiosità per l'arrampicata sulle mura cittadine avvicinando increduli passanti a questo sport e alla passione che muove i suoi praticanti.

Si ringraziano gli sponsors: Alpstation Montura, Wildclimb, Su&Giù sport, Idea Montagna, Linea Verticale, Birreria Samsara, Cassa Rurale Valsugana e Tesino, Mival Sport, Onda Selvaggia e Locanda Italia.

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014