Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowPete Whittaker libera Baron Greenback a Wimberry

Pete Whittaker sulla via Baron Greenback.
Photo by WildCountry/Hotaches
Pete Whittaker sulla via Baron Greenback.
Photo by WildCountry/Hotaches
INFO / links & info:

Pete Whittaker libera Baron Greenback a Wimberry

16.05.2013 di Planetmountain

Nella falesie di Wimberry in Inghilterra Pete Whittaker ha liberato la via Baron Greenback. Durante la stessa giornata Tom Randall ha ripetuto Appointment with Death mentre Nathan Lee ha ripetuto Order of the Phoenix.

Pensavamo che nelle famose falesie di gritstone in Inghilterra non fosse stato piantato nemmeno uno spit, che tutte le vie sulla "roccia di Dio", come viene chiamata (e venerata) dagli anglosassoni, fossero rigorosamente da proteggere con nuts e friends ma, lo ammettiamo, ci siamo sbagliati. In effetti alcuni spit ci sono, sparsi qua e là, ma a dire la verità (e quindi in nostra difesa) non sono altro che antichi ricordi di un periodo, di tanti anni fa, quando si cercava di salire in artificiale. Per questo non hanno nulla a che fare con gli spit moderni che conosciamo oggi che, secondo l'etica locale, non vengono minimamente tollerati.

Perché questa premessa? Perché pochi giorni fa il giovane fuoriclasse Pete Whittaker ha liberato una delle prue più belle ed ambite sul gritstone, una linea strapiombante ed esposta della falesia di Wimberry, sognata da molti. Una linea che è praticamente improteggibile, se non fosse per - appunto - tre vecchi spit piantati chissà quanto tempo fa che proteggono il passaggio chiave a metà della via.

La via prende il nome Baron Greenback ed è stata provata da Whittaker con la corda dall'alto cinque o sei volte negli ultimi mesi per decifrare i movimenti e anche per testare cautamente la tenuta degli spit (ipse dixit: "nessuno dei tre è venuto via quando mi sono appeso, speravo quindi che messi assieme avrebbero tenuto una caduta"). Dopo essere riuscito a salirla (una volta) con la corda dall'alto senza cadere, per Pete è arrivato il momento della libera: una prima sezione esposta che porta ad una buona presa dove Whittaker ha potuto passare gli spit (il terzo addirittura usando un bastoncino) per poi scendere arrampicando e riposare un'attimo prima di risalirla tutta in un'unica soluzione. Al primo tentativo le cose non sono andate come sperato, Whittaker è caduto nella sezione chiave ma fortunatamente gli spit hanno tenuto e, poco dopo, è ripartito e ha liberato la via.

Secondo Whittaker Baron Greenback è da considerarsi un "difficile 8b con la corda dall'alto", ma più che la difficoltà ci sembra interessante il suo commento finale: "La qualità della linea, l'arrampicata, la posizione, le prese, il pericolo e la sicurezza sono tutte perfette, non avrebbe potuto esserci di meglio. In assoluto una delle vie di gritstone che mi hanno dato più soddisfazione."

Per la cronaca, l'aderenza sabato 4 maggio deve essere stata davvero perfetta: poco prima della salita di Whittaker, Tom Randall ha effettuato la prima ripetizione di Appointment with Death, l'E9 liberato nel 2003 da Sam Whittaker, mentre Nathan Lee ha ripetuto un'altra pericolosa via, Order of the Phoenix (E8 6c).

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014