Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowGrazie Heinz (Grill) di Ivo Ferrari

Sul tiro chiave della via La ritrovata gioia di arrampicare, Pian della Paia.
Photo by archivio Ivo Ferrari
Sulla via La ritrovata gioia di arrampicare, Pian della Paia.
Photo by archivio Ivo Ferrari
Sulla via L'aspettativa dei mondi superiori (Monte Brento)
Photo by archivio Ivo Ferrari

Grazie Heinz (Grill) di Ivo Ferrari

25.03.2013 di Ivo Ferrari

Un pensiero e un omaggio ad Heinz Grill da parte di Ivo Ferrari dopo la salita di "La ritrovata voglia di arrampicare" (230m, VI+, 2 passi A0), la via di arrampicata sportiva aperta nel dicembre 2012 da Heinz Grill con Florian Kluckner, Sandra Schieder e Barbara Holzer sulla parete est del Pian della Paia in Valle del Sarca.

Anche oggi, seduto nel bosco mentre recupero Silvano impegnato nell’ultima lunghezza di corda non posso fare a meno di pensare a Heinz Grill che insieme ai suo Compagni ha aperto questa bellissima via, non posso fare a meno di pensare a tutti quelli che sputano sentenze sulle sue creazioni verticali “troppo chiodata, troppa facile, troppo dura “, mai contenti e sempre disposti a fare la fila all’attacco delle sue vie.

Conosco Heinz di persona e conosco un po’ di vie che Heinz e i suoi inseparabili Amici hanno creato lungo le innumerevoli pareti della Valle del Sarca, nessuna linea da salire a occhi bendati e alcune vie veramente belle e destinate ad essere “voglia” di molti appassionati del mondo verticale. E tutte queste polemiche che sento e leggo? A cosa servono?

Non è facile individuare una bella linea, complicato è salirla, difficile a volte chiodarla e faticoso pulirla e renderla agibile e sicura per i “venuti dopo”.

Heinz Grill è un arrampicatore di gran classe, un’infinita di ripetizioni, vie nuove e solitarie da brivido, che negli ultimi anni ha concentrato la sua meravigliosa attività, soprattutto nell’assolata Valle del Sarca, vie a chiodi, a spit e linee da salire proteggendosi a friend, tutte rigorosamente curate e sistemate per le ripetizioni.

“Tira bene” la voce di Silvano mi porta alla realtà, mi riporta al presente fermandomi il pensare, oggi abbiamo percorso, maltrattando per bene le nostre braccia l’ultima creazione della “banda Grill” sul Pian dela Paia, “LA RITROVATA GIOIA di ARRAMPICARE” una gran bella linea, dove il gruppo ha sicuramente dovuto lavorare parecchio per rimuovere la roccia instabile e piazzare delle sicure protezioni, un altro gioiello per gli amanti delle vie sportive / alpinistiche!

Poco sopra l’uscita della via c’è neve, le Dolomiti sono ancora “lontane”, ma è grazie alla passione e il lavoro di gente come Heinz e altri che NOI possiamo scrollarci di dosso l’inverno e gonfiare gli avambracci per l’estate, tanti stili e tante vie, da sempre una Valle incantata, ricca di “giochi” per tutti i tipi di gioco...

Mentre mangio un buonissimo panino al Bar delle Placche, invio un sms a Heinz, semplice come la sua semplicità. “Grazie Heinz”... E i polemici mi stiano lontano!

Ivo Ferrari

>>> scheda via "La ritrovata gioia di arrampicare"

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello