Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowRestyling dell’Aguglia di Goloritzé

Aguglia di Goloritzé
Photo by archivio M. Oviglia
Aguglia di Goloritzé
Photo by archivio M. Oviglia
Aguglia di Goloritzé
Photo by archivio M. Oviglia

Restyling dell’Aguglia di Goloritzé

25.02.2013 di Maurizio Oviglia

Maurizio Oviglia e Gianluca Piras hanno risistemato la chiodatura delle vie Easy Gymopedie e le calate in doppia lungo la via Sole Incantatore sulla Aguglia di Goloritzé (Sardegna). Il report e il video di Maurizio Oviglia su questo restyling ad uno dei monolotiti più belli d'Italia, e non solo, che è stato salito per la prima volta nel 1981da Maurizio 'Manolo' Zanolla e Alessandro Gogna, lungo la via Sinfonia dei mulini a vento, che non è stata oggetto dell'intervento.

Da diversi anni avevo proposto al Comune di Baunei una messa in sicurezza delle soste del monolite - insieme al Campanil Basso e al Campanile della Val Montanaia - più famoso d’Italia. Purtroppo, nonostante la buona volontà e sensibilità del Comune, non si sono mai trovati i fondi necessari per un restyling completo delle vie. I recenti problemi emersi con l’acciaio inox mi hanno convinto tuttavia a prendere l’iniziativa, almeno per le soste di calata delle due vie più frequentate. Se non altro per ridurre il pericolo di un incidente, che porterebbe quasi sicuramente alla chiusura di questo paradiso terrestre, già soggetto in passato a ordinanze di divieto.

Ho acquistato quindi allo scopo costosissime placchette con doppio anello inox 316L da mettere alle soste di doppia ed ho confidato i miei progetti a Gianluca Piras, sicuramente uno dei chiodatori più prolifici e generosi della Sardegna. Combinazione, anche Gianluca aveva la stessa idea ed aveva già iniziato a raccogliere il materiale! Non capita molto spesso, tra chiodatori, di lavorare insieme ad un progetto comune. E raramente ci si confida le proprie intenzioni.  Ma questa volta, con la consapevolezza che sul piatto c’è un patrimonio comune di inestimabile valore (l’Aguglia) e la sicurezza tantissimi scalatori provenienti da tutto il mondo, si è imposta un’unione delle forze.

Grazie al contributo fondamentale di Georock Sardegna e dell’ASD (Sardinia Sport Project) di Castiadas, ormai anche palestra di arrampicata, con lo zaino pieno di costosissimo e brillante acciaio inox, ci siamo diretti all’Aguglia, che sia io che Gianluca avevamo già salito almeno una ventina di volte. Salendo per la facile “Easy Gymopedie” (la più facile e quindi frequentata del monolite) abbiamo notato dei fix quasi tutti usciti, che abbiamo sostituito. Abbiamo anche integrato qualche tratto lungo facile con l’aggiunta di qualche placchetta, nonché rimosso alcuni blocchi pericolosi.

Giunti in cima abbiamo cambiato tutte le soste di calata lungo la via “Sole Incantatore”, una delle vie più frequentate del Mediterraneo. Abbiamo tagliato con le tronchesine tutti i vecchi maillon (alcuni quasi completamente segati, catene arrugginite, spit zincati ormai corrosi, cordoni e addirittura chiodi normali). Una delle soluzioni che abbiamo preferito, dato che l’Aguglia si trova in riva al mare e considerata l’altissima frequentazione di queste calate, è stata quella di fare soste su tre punti in cui la corda possa passare su due differenti anelli ruotanti. E’ stato infatti evidenziato come moschettoni e maillon, anche inox, siano soggetti col tempo a consumarsi.

Raccomandiamo in ogni caso, durante le calate, di non attaccarsi mai ad un solo punto non collegato agli altri. Alla fine, nonostante uno spiacevole contrattempo, che rivelo nel video amatoriale qui allegato, abbiamo terminato il lavoro e la messa in sicurezza delle soste delle due vie più frequentate. Presto torneremo a cambiare tutte le vecchie placchette arrugginite della parte alta di Sole Incantatore, magari sistemando anche un po’ meglio il libro di vetta, ormai completamente bagnato e inutilizzabile… (molto apprezzato dai ripetitori, qualcuno in mancanza della matita è arrivato a incidere il proprio nome con un punteruolo oppure a scrivere col sangue!)

Maurizio Oviglia



Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon