Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowArrampicata plaisir sulla scogliera di Masua in Sardegna

Acciughe & Bottarga (6a, 160m, Davide Lagomarsino, Maurizio Oviglia) scogliera di Masua, Sardegna.
Photo by Maurizio Oviglia
Le Grand Mammut (6a+, 140m, Bruno Fonnesu) Scogliera di Masua, Sardegna
Photo by Maurizio Oviglia
INFO / links & info:

Arrampicata plaisir sulla scogliera di Masua in Sardegna

19.02.2013 di Maurizio Oviglia

Le Grand Mammut (6a+, 140m) di Bruno Fonnesu e Acciughe & Bottarga (6a, 160m) di Davide Lagomarsino e Maurizio Oviglia: due nuove vie di più tiri aperte sulla scogliera di Masua in Sardegna.

Nei primi mesi dell’anno la scogliera di Masua, Iglesias, si è arricchita di due nuove vie moderne che dovrebbero essere tra le più facili del luogo nonchè tra le più abbordabili della Sardegna. Si tratta di arrampicate ben spittate in ambiente rilassante e marino, su calcare bianco di eccezionale qualità, ben provvisto di buchi e gocce d’acqua.

La prima via è stata aperta dall’alto da Bruno Fonnesu, instancabile apritore locale e autore anche della tracciatura di numerosi sentieri come il bellissimo "Miniere nel blu". "Il tutto è cominciato quando Corrado Pibiri, che stava chiodando il Pilastro dell'Italia Liberata, una sera mi chiamò per chiedermi se potevo fare un disgaggio sulla via. Fu allora che notai la possibilità di aprire una nuova linea. Il suo nome è Le Grand Mammut. Son riuscito a portare a termine questo progetto grazie al contributo economico (oltre che il trapano) di Giorgio Enne, Louis Piguet (rappresentante della Mammut in Svizzera) e la sua compagna Francoise Tauxe, ai quali ho voluto dedicare la via", racconta Bruno. Il nuovo itinerario si sviluppa per 140 metri e attacca appena a destra di A scuola dal basso. E’ completamente spittato e raggiunge la difficoltà (un passo) di 6a+ con un obbligatorio intorno al 5c.

La seconda via nasce in circostanze diverse, e cioè dal desiderio del genovese Davide Lagomarsino (trasferitosi da poco in Sardegna) di aprire una nuova via sui calcari dell’isola, un sogno accarezzato da anni. Volendo cominciare da una via facile, Davide mi ha confidato il suo progetto, chiedendomi se avessi qualche idea. Proprio qualche mese fa, ripetendo Tukafezzalite con la mia compagna, avevo individuato una linea facile vicina ad una vecchissima via abbandonata (in quanto franata nella parte iniziale, una ventina di anni fa), la Via Gabriella. Così ho pensato di accompagnarlo. Della cordata doveva anche far parte Bruno Fonnesu, che poi è stato trattenuto dal lavoro e si è accontentato di offrirci da bere al nostro ritorno e contribuire economicamente alla via, donandoci un po’ di materiale. La via è stata aperta in due giorni dal basso e offre un’arrampicata di 160 m (cinque tiri) sul 5b/5c con solo un passo di 6a in partenza. E’ completamente spittata (acciaio inox 316L in prossimità del mare) e si svolge proprio sull’acqua. Il nome tenta di esprimere la cordata sardo-genovese con una metafora alimentare, dunque non poteva che essere che Acciughe & Bottarga. Ulteriori informazioni, il racconto della via e le fotografie, si possono trovare sul nuovo sito di Davide, Sardegna Verticale.

Maurizio Oviglia


SCHEDA: Le Grand Mammut, Masua, Sardegna

SCHEDA: Acciughe & Bottarga, Masua, Sardegna



Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon