Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowManaslu, un report sulla situazione dopo la valanga dalla spedizione Mountain Kingdom

Manaslu Campo Base innevato
Photo by Cesare Cesa Bianchi / Mountain Kingdom
Salita fino al campo 1. Quota 5600 m.
Photo by Cesare Cesa Bianchi / Mountain Kingdom
Manaslu (8163m, Nepal, Himalaya), l'ottava montagna più alta del mondo.
Photo by Cesare Cesa Bianchi / Mountain Kingdom
INFO / links & info:

Manaslu, un report sulla situazione dopo la valanga dalla spedizione Mountain Kingdom

24.09.2012 di Planetmountain

Il punto della situazione sul Manaslu dopo la valanga che ci ha inviato la spedizione di Mountain Kingdom.

Come abbiamo anticipato nei precedenti report, stanno tutti bene i componenti della spedizione di Mountain Kingdom presente al Manaslu. A loro abbiamo inviato delle domande via email per un breve punto della situazione. Ecco cosa ci hanno risposto:

Qui, in queste ore, c'è poca certezza sia sul numero delle vittime sia dei dispersi... cosa ci potete dire, qual è la situazione?
Secondo gli organizzatori dei soccorsi, cioè i leader delle agenzie qui presenti i numeri sono: 8 morti, 3 dispersi, 14 persone soccorse (infortunati). Totale coinvolti nella valanga 31 persone.

Per dare una visione complessiva: quanti alpinisti erano impegnati sul Manaslu e quanti erano sulla montagna al momento della valanga?
Non siamo in grado di sapere né quanti alpinisti sono in possesso del permesso di scalata (info da richiedere al governo nepalese), né tanto meno di quanti alpinisti erano presenti sulla montagna al momento della valanga

Quando è successo?
Secondo noi tra le 04:30 e le 04:45 am (Nepal time di domenica 23 settembre 2012 ndr).

Dove eravate voi al momento della valanga?
5 al Campo 2, a circa 6360m, e 2 al Campo base. I 5 al Campo 2 erano lì per acclimatarsi.

Le condizioni sulla montagna... (si poteva prevedere la valanga?)
No, si è trattato di una valanga innescata dalla caduta di un seracco a circa 7300 metri

Quanti erano (anche pressapoco) gli alpinisti al Campo 2 e al campo 3?
E' impossibile saperlo con precisione.

Cosa è successo (a voi) al campo 2, e come l'avete "vissuta", cosa vi è successo?
Il campo 2 è diviso in 2 parti la più bassa dove ci trovavamo noi è stata interessata dallo spostamento d'aria provocato dalla valanga e non ha subito nessun danno. Il campo 2 alto (circa 30 metri sopra) è stato interessato dallo spostamento d'aria che ha danneggiato alcune tende, e disperso il materiale che era all'esterno delle tende (apsidi).

Cosa è successo al Campo Base?
Alle ore 05:10 il Campo base è stato informato. Alle ore 05:30 sono state informate le agenzie a Katmandu, dopo aver raccolto le prime generiche informazioni sulle persone coinvolte. Alle 09:45 l'elicottero è arrivato al campo base.

Il dopo valanga, quando avete capito l'entità della cosa? Cosa è successo sulla montagna...
Con l'arrivo della luce ci siamo accorti che il campo 3 era stato investito dalla valanga. Da quanto abbiamo potuto vedere dal campo 2 è partito un gruppo di persone diretto verso il luogo dell'incidente, dal campo base hanno incominciato a compiere rotazioni sul luogo dell'incidente.

La giornata di ieri... i soccorsi sulla montagna e cosa si è fatto al Campo base?
Al Campo base sono stati organizzati dai gruppi presenti un primo soccorso medico, un sistema di evacuazione degli infortunati dalla montagna verso il campo base o a Samagaon (il primo villaggio) o a Katmandu

Sembra che, anche questa notte, alcuni alpinisti siano rimasti sulla montagna, erano in difficoltà?
No, tutti gli alpinisti infortunati sono stati evacuati nella giornata di domenica 23 settembre

Oggi cosa è successo?
sono stati evacuati gli ultimi 6 corpi e sono stati cercati senza esito i 3 dispersi. in totale sono state compiute 30 rotazioni (voli con gli elicotteri ndr)

Un vostro giudizio sull'intervento degli elicotteri e sullo spirito generale degli alpinisti e di come si sono impegnati nei soccorsi
Si è trattato di un operazione di soccorso in altissima quota (tra i 6360 del campo 2 e i 6800 del Campo 3) in condizione limite. Noi abbiamo valutato che i piloti, i mezzi, gli sherpa e i leader delle spedizioni che si sono impegnati nelle operazioni di soccorso hanno compiuto un lavoro di altissimo livello. Lo spirito degli alpinisti è stato di totale cooperazione ciascuno secondo le proprie competenze (medici, guide alpine, sherpa, alpinisti).

Cosa pensate di fare ora?
Non lo sappiamo ancora...

Cesare Cesa Bianchi
Luca Macchetto
Ivano Bianchi
Roberta Vittorangeli
Eloise Barbieri
Mario Monaco
Guido Spinelli

> Valanga sul Manaslu

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014