Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowTor des Geants 2012: vincono Oscar Perèz e Francesca Canepa

Tor des Geants 2012: i vincitori Oscar Perèz e Francesca Canepa
Photo by Stefano Torrione
Tor des Geants 2012
Photo by Im Duck Yong
Tor des Geants 2012
Photo by Im Duck Yong
INFO / links & info:

Tor des Geants 2012: vincono Oscar Perèz e Francesca Canepa

17.09.2012 di Planetmountain

Il Tor des Geants 2012 è stato vinto da Oscar Perèz (Spagna) e Francesca Canepa (Italia). La gara lungo le Alte Vie della Valle d’Aosta ai piedi del Monte Bianco (330km e con 24.000 metri di dislivello) è stata completata da 392 atleti.

Tutta Courmayeur è in festa per i suoi giganti. Ai piedi del Monte Bianco sfilano i 392 finisher dell’edizione 2012 che, nonostante le avversità incontrate sul percorso, hanno saputo chiudere la loro avventura portando nel cuore la meraviglia delle montagne valdostane. Accanto a loro, tutta l’organizzazione al gran completo, con uno spazio speciale per gli ormai oltre 1200 volontari, veri motori e anima della competizione.

Il Tor des Géants ha mostrato il suo lato estremo, ma sempre mettendo al primo posto la sicurezza dei concorrenti. Mai sfidare la montagna: questa è la prima regola anche e soprattutto per chi in questa Valle vive e lavora quotidianamente al contatto con l’alta quota. Per alcuni rimane l’amarezza per non essere arrivati a Courmayeur, ma l’accoglienza e l’affetto che hanno trovato a Saint-Rhémy-en-Bosses, arrivo temporaneo del TDG 2012, ha ripagato tutti di qualsiasi piccola delusione.

Tra i più festeggiati al Jardin de l’Ange i vincitori Oscar Perèz e Francesca Canepa. Emozionante il racconto del vincitore Oscar Perèz, che ha dedicato alla moglie e una persona davvero speciale la sua vittoria: «"Il signor Plat è stato fondamentale – ha detto commosso Oscar – mi ha ridato la forza quando non credevo di farcela. Un amico e un compagno di strada che non scorderò mai". Anche Francis De Stefani, 66 anni e ultimo finisher dell’edizione 2012 è stato tra i più acclamati dalla gente di Courmayeur. Il suo premio? Un Jambon de Bosses Dop, donato dal comune omonimo che ieri l’ha accolto e festeggiato come il primo classificato. Tutti i 392 finishers hanno poi sfilato sulla passerella dell’Ange, chiamati uno per uno al cospetto dei tantissimi radunati al Jardin de l’Ange. Una cerimonia che ha visto anche l’assegnazione dei premi speciali, promossi dai main sponsor Tecnica, Montura e Grivel, Ferrino e la proclamazione dei vincitori dell’Instagram Foto Contest, la gara di fotografie instagrammate che ha raccontato tutte le anime del Tor des Géants®.

Un momento emozionante l’assegnazione del Trofeo delle Nazioni, che anche quest’anno è stato vinto dalla Francia. Sul podio Grégoire Millet, Christophe Le Saux e Laurent Gueraud a ritirare il “trofeo in miniatura”, mentre quello finale sarà poi esposto a Punta Helbronner all’apertura delle nuove Funivie del Monte Bianco: "Questa è una gara unica – ha detto Le Saux, terzo classificato al TDG – fatta di tante persone meravigliose. La Valle d’Aosta ha dato tutto e ha dimostrato di essere una regione fatta di gente speciale".


CLASSIFICA GENERALE UOMINI:

1° classificato: Oscar Perèz Lopez – SPAGNA – 75:56’:31”
2° classificato: Grégoire Millet – FRANCIA – 78:50’:03”
3° classificato: Christophe Le Saux – FRANCIA – 80:14’:14”
4° classificato: Pablo Criado Toca – SPAGNA – 83:37’:29”
5° classificato: Franco Collé – ITALIA – 84:15’:59”

CLASSIFICA GENERALE DONNE:
1° classificato: Francesca Canepa – ITALIA – 85:33’:56”
2° classificato: Sonia Glarey – ITALIA – 96:59’:54”
3° classificato: Patrizia Pensa – ITALIA – 97:06’:15”
4° classificato: Hiroko Suzuki – GIAPPONE – 106:05’:54”
5° classificato: Keri Devine – NUOVA ZELANDA – 100:54’:59”

TROFEO DELLE NAZIONI: Francia (245h 19' 06")
Christophe Le Saux + Grégoire Millet + Laurent Gueruad

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello