Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowGenau, nuova via di arrampicata nelle Dolomiti di Brenta

Genau, Dolomiti di Brenta (400m, VIII, Luca Cornella, Roberto Pedrotti, 2009 & 2011).
Photo by Luca Cornella
La splendida vista su Rifugio Pedrotti, con Brenta alta e Brenta bassa.
Photo by Luca Cornella

Genau, nuova via di arrampicata nelle Dolomiti di Brenta

21.05.2012 di Planetmountain

Luca Cornella e Roberto Pedrotti hanno aperto Genau (400m, VIII oppure VII e A2), Dos di Dalun, Dolomiti di Brenta.

Sulla parete nord del Dos di Dalun nelle Dolomiti di Brenta le due guide alpine trentine Luca Cornella e Roberto Pedrotti hanno aperto la via Genau. 400m di via sull'isolata e selvaggia parete che, secondo Cornela, ha una storia alpinistica piuttosto breve: "dopo la straordinaria salita di Castiglioni e Detassis (1933) nell’evidente diedro che incide la parte destra, non si hanno più notizie di tentativi." L'apertura di Genau è avvenuta in più riprese: due tentativi solitari nell’estate 2009 da parte di Cornela con l'apertura dei primi tre tiri, per poi arrivare alla soluzione fino in cima insieme all’amico Roberto nel 2011. Difficoltà fino a VIII (oppure VII e A2) per una via che, data la roccia friabile in alcuni tratti, è "da esperti".


VIA GENAU
di Luca Cornella

La via, la linea, la parete la guardavo da parecchi anni (circa dal 2005) perché è in un ambiente isolato, selvaggio dove anche il sole non resta molte ore e se ami la natura in tutte le sue forme, da questo posto alle 5 30 (giugno e luglio) puoi ammirare le albe più belle del Brenta. Sulle diverse pareti rivolte a Nord-Est del Dos Di Dalun ci sono poche vie e l'unica che viene ripetuta raramente è la Castiglioni-Detassis. La linea che avevo scelto seguiva una serie di fessure che portano fino in cima, mi sembrava la più accessibile in quanto il calcare li è molto compatto e con protezioni tradizionali e chiodi non fai molti metri se provi ad ingaggiarti su quei tipi di placche. Sta di fatto che nel 2009 decido di provare da solo riuscendo a salire solo i primi tre tiri e dopo, per due anni tra impegni e altri progetti, non trovo mai la motivazione giusta per andare avanti. Nel 2011 con Roberto riusciamo in due riprese a finire la via e così dedicarla ad un caro amico scomparso troppo presto "Toni", ovvero Antonio Ricco. La roccia è da esperti perché in certi tratti è difficile da proteggere e presenta comunque tratti friabili in particolare la seconda lunghezza e l'ultima, nel complesso la roccia è buona e in alcuni tratti super.

SCHEDA: Genau, Dos di Dalun, Dolomiti di Brenta

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello