Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowIlluminati in Val Lunga per Ines Papert e Lisi Steurer

Ines Papert e Lisi Steurer salgono Illuminati, Val Lunga, Selva Gardena.
Photo by Hans Hornberger
Ines Papert e Lisi Steurer durante la prima femminile di Illuminati (M11+ WI6+) Val Lunga, Selva Gardena.
Photo by Hans Hornberger

Illuminati in Val Lunga per Ines Papert e Lisi Steurer

31.01.2012 di Planetmountain

Prima femminile e terza ripetizione di Illuminati, la via di misto aperta da Albert Leichtfried, situata nella Val Lunga, Selva Gardena (Alto Adige).

"A volte bisogna davvero saper aspettare il momento giusto"...ci ha detto la tedesca Ines Papert, che dopo una lunga attesa durata quasi 6 anni finalmente il 27 gennaio scorso è riuscita a ripetere Iluminati, la super via di misto in Val Lunga, aperta da Albert Leichtfried nel 2006 e gradata uno strepitoso M11+ WI6+.

Papert ed Illuminati si conoscono bene: si erano visti la prima volta proprio nel 2006 in compagnia di Leichtfried, ma quando era arrivato il momento della ripetizione, il ghiaccio nella parte superiore non era sufficientemente stabile. Tre anni più tardi, e questa volta in compagnia di Kurt Astner, è arrivato un secondo tentativo, ma la caratteristica e pericolosa colonna non era abbastanza formata. Nel 2010, insieme ad Angelika Rainer, un altro tentativo andato a vuoto per le temperature troppo basse: salire una via di misto di M11+ n -20°C con sottili guanti semplicemente non era fattibile. Illuminati aveva ormai coinvolto pienamente la Papert. La via rimaneva un sogno nel suo cassetto fino a quest'anno quando, grazie ad una telefonata da parte della guida alpina alto adesina Hubert Moroder, è finalmente arrivato il momento giusto.

Il 27 gennaio, Ines e l'austriaca Lisi Steurer (già compagna di cordata su Power of Silence nel Cirque of the Unclimbables, Canada), hanno chiuso finalmente la via.
"La tensione cresceva" ha raccontato "non vedevo l'ora di vedere la via. Alla fine siamo arrivate all'attacco, è stato come un sogno. Ghiaccio blu scintillante, il sole che splendeva sulle cima delle montagne, la temperatura un pò troppo calda per questa stagione. Ma sentivo che sarebbe stato il giorno giusto e decisivo."

La via inizia subito con 30m di M11- fino a sotto il tetto, poi superato con il tiro chiave che porta verso il ghiaccio vero e proprio.
"Questa volta sono subito riuscita a risolvere il tetto. Poi i tiri di ghiaccio li abbiamo saliti quando al calar del sole dietro le montagne. Non volevamo rischiare, ogni tanto accanto a noi cadevano già pezzi di ghiaccio", ha spiegato la tedesca, aggiungendo: "Ora mi trovavo di fronte alla colonna, lunga 20 metri e con un diametro di appena 1 metro. Mi si è chiuso lo stomaco. Mi aspettavano 20m di ghiaccio verticale, nessuna vite... sarei riuscita a tenere i nervi saldi?".
La risposta: "Ho ascoltato dentro me stessa, la sensazione era buona. Ho iniziato a salire, sempre più in alto, fino a sopra il punto dove si sarebbe potuto staccare e... finalmente la prima vite buona. Poi via via gli altri tiri e siamo arrivate in cima dove abbiamo urlato dalla gioia!"

Con questa salita Ines Papert e Lisi Steurer hanno segnato la prima femminile di Illuminati e probabilmente la terza ripetizione in assoluto, dopo Florian Riegler nel 2008, e Erik Svab e Klemen Premrl nello stesso anno.

- Illuminati scheda via

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara