Home page Planetmountain.com
News

arrowAlice in Wonderland, nuova via sulla Presanella

La linea di Alice in Wonderland (550m,TD M5+/A0 Marco Fedrizz, Luca Tamburini, Francesco Salvaterra) parete est della Presanella (3558m)
Photo by archivio Francesco Salvaterra
INFO / links & info:

Alice in Wonderland, nuova via sulla Presanella

27.01.2012 di Planetmountain

Il 21 gennaio Francesco Salvaterra, Marco Fedrizzi e Luca Tamburini hanno aperto Alice in Wonderland (550m,TD M5+/A0), una nuova via sulla parete est della Presanella (3558m).

Sabato scorso Francesco Salvaterra, Marco Fedrizzi e Luca Tamburini hanno aperto una bella ed impegnativa nuova via di misto sulla parete est della Presanella. Dopo aver bivaccato al Rifugio Segantini, i tre hanno salito la loro Alice in Wonderland in nove ore effettive, incontrando difficoltà fino a TD M5+/A0, per poi trascorre la notte in cima al bivacco Orobica. La via richiede condizioni di neve bene assestata e freddo che limiti il pericolo di scariche di sassi.

Vai alla scheda di Alice in Wonderland

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chiodo Fisso
    Ripetuta 2 giorni fa. Via ottima se si vuole piazzare prote ...
    2015-04-26 / Tommaso De%20Zuani
  • Luna Nascente
    Bellissima salita concordo, nel maggio 79 una delle prime ri ...
    2014-12-20 / marco%20 furlani
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda