Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowK2: Kaltenbrunner, Pivtstov, Zumayev e Zaluski rientrati al Campo Base

Gerlinde Kaltenbrunner in cima al K2 (8611m) il 23/08/2011, diventando così la prima donna al mondo ad aver salito tutti i 14 Ottomila senza l'ausilio di ossigeno supplementare.
Photo by Maxut Zumayev/National Geographic

K2: Kaltenbrunner, Pivtstov, Zumayev e Zaluski rientrati al Campo Base

26.08.2011 di Planetmountain

La notizia non potrebbe essere migliore: dopo la cima del K2, Gerlinde Kaltenbrunner, Vasiliy Pivtstov, Maxut Zumayev e Darek Zaluski sono giunti sani e salvi al Campo Base.

I quattro alpinisti, dopo quasi due mesi di tentativi, lunedì 23 agosto poco dopo le ore 18 hanno raggiunto la vetta del K2 lungo la difficile cresta nord, sono scesi immediatamente e mentre Kaltenbrunner e Zaluski erano riusciti a raggiungere Campo IV a circa 8000m, Pivtstov e Zumayev hanno trascorso la notte a 8300m nella tenda da bivacco, scendendo il mattino successivo.

La discesa è continuata durante tutto il giorno del 24 agosto e ieri mattina tutti e quattro hanno finalmente raggiunto il loro deposito materiale posto oltre i grossi crepacci del ghiacciaio, dove sono stati abbracciati e accompagnati da Ralf Dujmovits e da Tommy Heinrich, altro componente della spedizione. Assieme sono scesi al Campo Base cinese, da dove inizierà adesso il rientro in Europa.

Parlando con il marito via telefono satellitare, l'austriaca aveva spiegato quanto fosse felice per la cima e aveva sottolineato che per loro è stato un vero regalo poter stare, nonostante le difficili condizioni durante la salita, sulla cima tutti e quattro assieme. Un regalo, un momento unico, un sogno che si avvera per tutti e che finisce nel migliore dei modi.


I 14 8000m di Gerlinde Kaltenbrunner
2011
K2 8611m
2010 Mount Everest (8848m) – Tibet
2009 Lhotse – Nepal (8516m)
2008 Dhaulagiri I – Nepal (8167m)
2007 Broad Peak - Pakistan (8047m)
2006 Kangchendzönga - Nepal (8595m), parete SO)
2005 Gasherbrum II - Pakistan (8035 m, Cresta SO)
2005 Shisha Pangma - Tibet (8013m, parete sud)
2004 Gasherbrum I – Pakistan (8068 m, Couloir dei giapponesi)
2004 Annapurna I - Nepal (8091m)
2003 Nanga Parbat – Pakistan (8125m, Diamir)
2002 Manaslu - Nepal (8163m)
2001 Makalu – Nepal (8463m)
2000 Sisha Panama - Tibet (Central summit, 8008m)
1998 Cho Oyu - Nepal/Tibet (8201m)

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello