Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowLa Classica Moderna, nuova via sul Monte Bianco per Barmasse e fratelli Pou

La Classica Moderna, aperta da Hervé Barmasse, Iker ed Eneko Pou sul Monte Bianco
Photo by Damiano Levati
La Classica Moderna, aperta da Hervé Barmasse, Iker ed Eneko Pou sul Monte Bianco
Photo by Damiano Levati
La Classica Moderna, la cresta al tramonto.
Photo by Hervé Barmasse
INFO / links & info:

La Classica Moderna, nuova via sul Monte Bianco per Barmasse e fratelli Pou

04.08.2011 di Planetmountain

Il 1 agosto Hervè Barmasse, Iker ed Eneko Pou hanno aperto La Classica Moderna, una nuova via sul Pilastro di sinistra del Brouillard, versante italiano del Monte Bianco.

E due. Hervè Barmasse continua il suo progetto Exploring The Alps. Dopo la via aperta in solitaria sul Picco Muzio (Cervino - Matterhorn), la Guida alpina di Valtournenche ha appena concluso la seconda tappa del suo tour per esplorare le Alpi. Questa volta Hervé Barmasse ha scelto un altro angolo doc, il selvaggio versante sud del Monte Bianco e, al contrario della via aperta nell'aprile scorso, ha deciso di salire in compagnia di altri due alpinisti, i fratelli spagnoli Iker ed Eneko Pou.

il 31 luglio tre sono saliti al Rifugio Monzino dalla Val Veny, poi il primo agosto hanno tracciato la loro via sul Pilastro di sinistra del Brouillard continuando poi lungo la grande cresta del Brouillard fino alla cima del Monte Bianco che hanno raggiunto a mezzanotte. Dopo uno spettacolare bivacco poco sotto la cima i tre sono scesi il giorno successivo.

Racconta Hervè: "In un’estate nella quale il mal tempo e le rigide temperature in alta montagna sembrano non aver mai fine, con i fratelli Pou riusciamo nell’intento di aprire una via nuova sul versante sud del Monte Bianco. Un’ascensione che interpreta e prosegue in chiave moderna la filosofia e l’etica di chi, nel lontano 1959, per primo ha posto le mani sui monoliti di questo versante del Monte Bianco, Walter Bonatti. Da qui il nome della via “La Classica Moderna”. Una via pulita, senza spit, salita per 11 lunghezze fino al 6c con soli friends e 4 chiodi, aperta e scalata sempre in libera e che, come una grande classica, prosegue fino in vetta al Monte Bianco per la cresta del Brouillard, per un totale di 3300m di dislivello."

Complimenti ovviamente agli apritori, che fra breve ci racconteranno la loro esperienza in una intervista a tre…

Allenamento per il Monte Bianco

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale