Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrow James McHaffie ripete Il Big Bang a Lower Pen Trwyn

James McHaffie su Il Big Bang a Lower Pen Trwyn
Photo by Ray Wood
Lower Pen Trwyn, una delle più belle falesie di arrampicata sportiva nel Galles del Nord con circa 60 vie dal 6a fino al 9a.
Photo by Planetmountain.com

James McHaffie ripete Il Big Bang a Lower Pen Trwyn

01.08.2011 di Planetmountain

James McHaffie ha effettuato la prima ripetizione di The Big Bang 9a a Lower Pen Trwyn in Galles, aperta nel 1996 da Neil Carson.

DMM climbing riferisce che James McHaffie ha effettuato la tanto attesa prima ripetizione di The Big Bang a Lower Pen Trwyn nel Galles del Nord. Aperta nel 1996 da uno dei meno conosciuti top climbers britannici - Neil Carson - la via era stata gradata 9a ed era quindi la prima via sportiva in  Gran Bretagna ad entrare in questo livello di difficoltà.

The Big Bang segue una linea vicina a due “mostri sacri” dell'arrampicata sportiva d'oltremanica - Statement of Youth 8a, aperta da Ben Moon nel 1984 e Liquid Ambar, aperta da Jerry Moffatt nel 1990 - la via offre una prima sezione di 8c che porta ad un passo chiave su taglientissime tacche, e forse per questo è rimasta "dormiente" mentre le maree andavano e venivano e gli anni passavano.

McHaffie è più conosciuto nel Regno Unito per le sue difficile salite trad, ma lo scorso anno, dopo aver ripetuto la vicina Infanticide (8c), ha deciso di concentrarsi sul più grande di tutti i goal, chiudendo The Big Bang lo scorso weekend. La sua salita è una ottima notizia per l'arrampicata sportiva britannica che nell'ultimo decennio è stata guidata e dominata da Steve McClure e potrebbe ora – anche dopo la recente sconvolgente visita di Adam Ondra - vedere finalmente nuove forze esprimersi ai massimi livelli anche nell'arrampicata sportiva.


James McHaffie tentando The Big Bang


Lower Pen Trwyn
Una delle più belle falesie di arrampicata sportiva nel nord del Galles, Lower Pen Trwyn si trova a circa 30 minuti da Llanberis, la capitale dell'arrampicata gallese, che offre circa 60 vie fino al 9a. La falesia ha avuto il suo più grande sviluppo a metà degli anni '80 e comprende una serie di vie a tre stelle, come Statement of Youth 8a (Ben Moon, 1984), I've been a bad, bad boy 7c (Mark Pretty, 1988), Over the Moon 8a (Andy Pollitt, 1988), Liquid Ambar 8c (Jerry Moffatt, 1990), Melancholie 8b (Adam Wainwright, 1992) e The Big Bang (Neil Carson, 1996). Lower Pen Trwyn è soggetta alle maree e quindi vi si può scalare per circa 6 ore. Controllate bene quindi il calendario delle maree e state attenti alle partenze, che si bagnano completamente e rimangono spesso molto, molto scivolose.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara