Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowCristian Brenna e le passioni che si trasformano

Cristian Brenna in azione
Photo by arch. C. Brenna
Cristian Brenna in azione
Photo by arch. C. Brenna
Cristian Brenna in azione
Photo by arch. C. Brenna
INFO / links & info:

Cristian Brenna e le passioni che si trasformano

04.04.2011 di Planetmountain

Cristian Brenna racconta le sue nuove passioni per una montagna vissuta nelle quattro stagioni.


Cosa fa adesso Cristian? La domanda viene spontanea. Dalla roccia, al circuito delle gare mondiali, Cristian Brenna è sempre stato un protagonista assoluto. Poi s'è aperto all'alpinismo con belle realizzazioni in Pakistan ma anche in Patagonia. Ma da qualche tempo sembra un po' “scomparso”. Appunto, cosa fa Cristian Brenna? E' quello che gli abbiamo chiesto incontrandolo all'ultima edizione dell'Ispo... e la risposta ci è così piaciuta che gli abbiamo chiesto di scriverla anche per i nostri lettori.

“Ancora un ultimo sguardo e sono pronto per partire. I primi movimenti sono sempre un po’ impastati, i muscoli non sono ancora caldi e come il motore di una macchina anche il mio ha bisogno di una fase di riscaldamento, se poi fa freddo come oggi i tempi si dilatano.

Dopo un po’ di movimento comincio a trovare il giusto feeling, sento che tutto il sistema si sta mettendo in moto e ritrovo il piacere nel gesto che sto compiendo. Continuo a spingere sull’acceleratore e mi diverto sempre di più. Come sempre però l’acido lattico comincia a farsi strada nei miei muscoli, cerco di combatterlo controllando i movimenti e la respirazione... Ma l’inclinazione comincia a farsi sentire e, anche se sto cercando di fare del mio meglio per recuperare, sento che i miei muscoli sono sempre più d’acciaio. So che adesso con un minimo errore potrei cadere, ma questo è un punto dove è meglio non farlo. Vorrei fermarmi un attimo a recuperare, ma qui non mi posso fermare, devo tenere duro ancora un po' per raggiungere la salvezza...

Il tratto più difficile è superato, sono fermo e sto recuperando, adesso so che l’ultima parte sarà godimento puro, riparto, l’inclinazione è più amica e mi sembra di essere più leggero e veloce, adesso posso calare anche la concentrazione e godere di più delle sensazioni, che bello galleggiare sulla polvere..

Dopo vent’anni passati a tirare appigli sempre più piccoli ho trovato nello sci una nuova dimensione. Qui per me è tutto nuovo. Ogni giorno una scoperta. Ogni giorno un piccolo passo per cercare di migliorare il mio equilibrio, sentire il baricentro in perfetta sintonia con le assi che ho sotto i piedi. Anzi, cercare di diventare un tutt’uno con le assi. Tentare di sciare sempre meglio e non solo “scendere”. Per questo motivo cerco di sciare il più possibile e in tutte le condizioni che trovo, non solo “polvere” ma anche con neve dura o crostosa e qualche volta pure in pista. Perché una cosa che ho imparato in vent’anni di allenamento per le gare di arrampicata è che il fisico risponde meglio se sollecitato sempre in maniera diversa e in nuove situazioni.

Qualcuno a questo punto magari si sta chiedendo se ho chiuso con l’arrampicata. Tranquilli, continuo ad arrampicare e quest’anno sono motivato come non mai. Però cerco di vivere la montagna praticando quello che offre nelle quattro stagioni. Cercando di fare un po’ di tutto e non fossilizzarmi in una sola disciplina, visto che già per molto tempo non ho fatto altro che allenarmi duramente per le gare di arrampicata. Arrivato alla soglia dei quarant’anni penso sia giusto cercare nuovi stimoli, continuare a fare le stesse cose è un po’ come continuare a vedere un film già visto centinaia di volte, e anche i bei film a lungo andare stancano un po’.”

Cristian Brenna
www.cristianbrenna.com

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014