Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowWashington Route, nuova via sul Fitz Roy in Patagonia per Schaefer e Rutherford

The Washington Route, Fitz Roy, Patagonia (VI, 5.10, A1 Michael Schaefer e Kate Rutherford 02/2011)
Photo by Mikey Schaefer

Washington Route, nuova via sul Fitz Roy in Patagonia per Schaefer e Rutherford

25.02.2011 di Planetmountain

Gli alpinisti statunitensi Michael Schaefer e Kate Rutherford hanno appena aperto la Washington Route (VI, 5.10, A1), nuova via sul Cerro Fitz Roy.

La Patagonia continua ad essere in fermento alpinistico: questa volta la notizia arriva direttamente dal Cerro Fitz Roy, grazie alla recente Washington Route aperta dagli statunitensi Mikey Schaefer e Kate Rutherford.

I due alpinisti hanno scelto di salire il più leggeri possibile, senza trasportare tenda e sacchi a pelo: questa scelta ha rallentato in modo significativo l'approccio alla Brecha. Infatti, dopo l'avvicinamento notturno sotto la pioggia e la salita sul ghiacciaio che si scioglieva al calore del sole, i due hanno perso tempo asciugando tutto il materiale. Costretti ad un bivacco improvvisato alla base della via California, è apparso subito evidente che la loro avventura avrebbe richiesto molto più tempo del previsto. 

Per Schaefer e Rutherford le difficoltà sono iniziate il 09/02/2011, scegliendo una linea a poche centinaia di metri a est della via California e con Rutherford in testa. L'inizio è stato lento a causa delle fessure ghiacciate, ma gli alpinisti hanno successivamente trovato bellissime fessure pulite con difficoltà sostenute nell'evidente diedro. Dieci rapidi tiri più tardi hanno deviato verso destra, ed altri due ripidi tiri li hanno condotti su un percorso più semplice: arrampicando in conserva sono arrivati alla cima alle 23.00. Dopo un altro freddo bivacco, sono scesi senza grossi problemi il giorno successivo lungo la via Franco Argentina.

La Washington Route è la terza nuova via in Patagonia per Schaefer, dopo la recente Jardines Japoneses assieme a Colin Haley e Jens Holsten sul Aguja Mermoz, e alla Hard Sayin not Knowing (400m 6a A2 75°) sulla parete est del Guillaumet, aperta con Kate Rutherford nel gennaio del 2009. 

Per un report completo e altre foto visitate mikeylikesrocks.com

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale