Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowSellaronda Skimarathon, stasera il via

Un momento della Sellaronda 2010
Photo by www.sellaronda.it
Un momento della partenza Sellaronda 2010
Photo by www.sellaronda.it
INFO / links & info:

Sellaronda Skimarathon, stasera il via

18.02.2011 di Planetmountain

18/02/2011. Il firmamento dello ski alp stasera brillerà solo per la 16a edizione della Sellaronda Skimarathon. Il via alle 18.00 da Selva di Val Gardena per i 42 km di scialpinismo più famosi delle Dolomiti, quelli dei Passi Gardena, Campolongo, Pordoi, Sella. La presentazione di Lorenzo Scandroglio.

Selva di Val Gardena, Corvara, Arabba, Canazei. E’ questo l’ordine con cui i 720 iscritti alla Sellaronda Skimarathon questa sera, a partire dalle 18, dovranno ripetere il mantra della loro fatica. In notturna, come sempre, con le frontali accese che, in discesa, sembrano stelle cadenti lanciate a picco nel firmamento. Su e giù per i 4 passi alpini del comprensorio che cinge il Sella, per 42 chilometri e 2700 metri di dislivello positivo totale.

La “Sellaronda”, come viene più sinteticamente chiamata dagli appassionati, è una gara a coppie in realtà. 360 i team al via e oltre 150 persone che hanno bussato alla porta e non sono riusciti a iscriversi a causa del numero chiuso per motivi di sicurezza. I due compagni, come succede spesso nelle più prestigiose gare di ski alp (retaggio della cordata alpinistica), devono procedere insieme, aiutarsi, incoraggiarsi, ed è questa la dimensione che ha spesso rivelato il volto emozionante di questa classica. Lo si è visto nelle edizioni tempestate dalla neve o dal vento gelido, come nel 2010, quando poteva bastare anche un guanto offerto al compagno a salvare la situazione.

Per stasera la situazione si annuncia meno ostile, con tempo bello e temperature che non dovrebbero scendere sotto i -10 °C. E fra i tanti concorrenti, nonostante il concomitante debutto dei campionati mondiali di Claut (PN) che però il popolo delle pelli di foca “sente” decisamente meno, ci saranno anche diversi big. Guido Giacomelli, detentore con Hansjorg Lunger del record di tempo e di vittorie alla Sellaronda, quest’anno sarà orfano del “socio”, acciaccato da problemi fisici. Non mancheranno invece le fortissime valtellinesi Francesca Martinelli e Roberta Pedranzini, così come è atteso l’asso francese, già vincitore della Pierra Menta, Gregory Gachet.

Tutti pronti a farsi applaudire durante i passaggi nelle quattro località dolomitiche dove lo scialpinismo gode di una vetrina unica nel panorama mondiale. Una gran bella promozione per questo sport grazie a chi, Oswald Santin in testa, dopo Diego Perathoner (l'anima di questa gara, scomparso in un intervento di soccorso alpino), sta ridando nuova linfa alla manifestazione più acclamata del nord-est.

Lorenzo Scandroglio
lorenzo.scandroglio@gmail.com

Cronaca e classifiche della Sellaronda Skimarathon nei prossimi giorni.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014