Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowDiscesa del Petit Mont Blanc versante est-nord-est

Petit Mont Blanc parete ENE e la linea scelta di Davide Capozzi e Julien Herry. L'enorme couloir è il famoso couloir Bonatti del Petit Mont Blanc.
Photo by Davide Capozzi
Petit Mont Blanc parete ENE
Photo by Davide Capozzi
INFO / links & info:

Discesa del Petit Mont Blanc versante est-nord-est

16.02.2011 di Planetmountain

Venerdì scorso Davide Capozzi e il francese Julien Herry hanno effettuato la probabile prima discesa del versante est-nord-est del Petit Mont Blanc.

E' un inverno come non si è visto da tempo, con importante salite invernali sulle grandi pareti, bellissime nuove cascate e anche una miriade di nuove discese con gli sci e lo snowboard.

Ultimamente abbiamo segnalato due prime discese di Davide Capozzi e compagni - il couloir sud ovest del Col du Brouillard e il Couloir sud-west dell' Aiguilles du Brouillard - e venerdì scorso il 39enne di Aosta ha disceso anche il versante est-nord-est del Petit Mont Blanc assieme al amico snowboarder e alpinista Julien Herry.

Secondo Capozzi, e anche secondo Stefano De Benedetti - uno dei più grandi conoscitori del Miage con gran parte delle discese più famose all'attivo - quest'ultima realizzazione potrebbe essere non soltanto la prima discesa con lo snowboard, ma anche la prima discesa in assoluto. Pubblichiamo di seguito il piccolo report di Capozzi nella speranza che la memoria collettiva possa aiutarci e se fossi già stata discesa saremmo ovviamente felice di rettificare la notizia.

PETIT MONT BLANC VERSANTE EST-NORD-EST
di Davide Capozzi

Sin dalla prima volta che feci il couloir Bonatti, vidi questo enorme canalone che era il versante ENE del Petit Mont Blanc. Pensai che sarebbe stato bello scendere da lì partendo proprio dalla vetta. Sicuramente da sotto non è molto attraente come versante, l'unica via che lo percorre è una goulotte di Giancarlo Grassi.

Insieme a Julien Herry, anche lui in snowboard, siamo andati a vedere e da sotto era difficile capire se saremmo usciti sulla cresta che porta alla cima, ma alla fine grazie a canali e traversi perfettamente nascosti siamo usciti sul dosso proprio un centinaio di metri sotto la vetta del Petit Mont Blanc.

Una bella discesa a 40° - 45° con una piccola doppia in fondo per evitare un risalto ghiacciato che forse con un'innevamento migliore potrebbe diventare sciabile.

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello