Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowJoseph Puryear è morto in Tibet

Joseph Puryear in cima al Lara Shan - Qionglai Mountains, Cina
Photo by Chad Kellogg
Joe Puryear sulla cresta ovest di Kang Nachugo, Himalaya
Photo by David Gottlieb
La bellissima Kang Nachugo (6735m) Rolwaling, Himalaya.
Photo by Joseph Puryear
David Gottlieb e Joseph Puryear in cima al Jobo Rinjang, aprile 2009.
Photo by Joseph Puryear & David Gottlieb

Joseph Puryear è morto in Tibet

28.10.2010 di Planetmountain

Joseph Puryear è morto Labuche Kang (7367m) in Tibet durante un tentativo di salita per una nuova via compiuto assieme al compagno di cordata David Gottlieb.

I dettagli sono, come al solito, pochi ma la notizia ormai è certa: Joseph Puryear, uno degli alpinisti più forti degli Stati Uniti, è morto in Tibet durante una salita nell'inesplorato massiccio del Labuche Kang (noto anche come Lapche Kang, Lobuche Kang, Choksiam).

Secondo le fonti, Puryear era impegnato in un tentativo di scalare la cima più alta del massiccio, il Labuche Kang (7367m), insieme all'abituale compagno di cordata David Gottlieb. Il 21 settembre i due alpinisti avevano stabilito il campo base a 5300m e, dopo l'acclimamento con alcune missioni esplorative sulle circostanti vette alte 6000m, la spedizione aveva avuto uno stop a causa del cattivo tempo e del forte vento. Non ci sono dettagli precisi riguardo alla dinamica dell'incidente. Sembra però che Puryear stesse muovendosi slegato verso una cresta che è crollata travolgendolo. Gottlieb, che successivamente aveva seguito le tracce del compagno fino a una cengia di neve rotta, ha poi ritrovato il corpo circa 500 metri più sotto.

Puryear abitava a Leavenworth nello stato di Washington e aveva iniziato a scalare sulle Cascade Mountains. Nel corso della sua straordinaria carriera ha arrampicato in quasi tutte le principali catene montuose del mondo, dalle Ande alla Patagonia passando per le Alpi fino all' Himalaya. Il 37enne alpinista era considerato un esperto delle montagne dell'Alaska, dove aveva realizzato numerose prime ascensioni e dove ha lavorato come Mountain Ranger sul Monte Rainier proprio assieme a David Gottlieb. Inoltre, aveva contribuito a far conoscere queste montagne scrivendo la guida “Alaska Climbing”.

Puryear e Gottlieb hanno formato una cordata formidabile. In numerose occasioni avevano scalato in Himalaya e in alcune delle regioni più remote del pianeta. Sempre da soli e sempre in puro stile alpino. Negli ultimi tre anni Puryear e Gottlieb avevano effettuato notevoli prime salite. Come quelle del Kang Nachugo (6.735 metri), del Jobo Rinjang (6.778 metri) e del Takargo (6.771 metri), tutti e tre in Nepal. La loro ultima spedizione al Labuche Kang è stata una logica continuazione di questa loro esplorazione della regione del Nepal-Tibet, sempre alla ricerca di cime remote che spesso richiedevano lunghi accessi e complicate traversate di ghiacciai inesplorati.

Quando gli è stato chiesto dove batteva il suo cuore alpinistico, Puryear ha risposto "E 'difficile non rispondere che batte sulle montagne di casa mia, le Cascades. Ma in realtà il mio cuore si trova in tutti i viaggi di alpinismo esplorativo, lontani dai sentieri battuti e dalla civiltà."

Joseph Puryear lascia la moglie Michelle. A lei, ai familiari e agli amici di Joseph va un abbraccio sincero da parte di tutti gli appassionati della montagna e alpinismo.


JOSEPH PURYEAR BREVE CURRICULUM
Alaska Range:
Salite di più di 30 cime nel Alaska Range con numerose salite di Denali, Foraker, e Hunter
Kichatna Spire, The Black Crystal Arête, prima salita (7/2005), VI 5.10 A2
Mt. Barrill, Cobra Pillar, salita in giornata/in velocità, 15h 10m, (6/2004), VI 5.11 A2
The Stump, Goldfinger, prima salita (6/2004), IV 5.11
Mount Foraker, The Infinite Spur, salita (6/2001), AK 6, 5.9 M5
Denali, Cassin Ridge, salita (6/2000), AK 5 5.8 AI 4
Mt. Huntington, Harvard Route, con variante prima salita (5/2000), VI 5.9 A2 AI4
Mt. Silverthrone, West Face, prima salita (4/1997), IV AI4

Asia:
Prime salite di 7 montagne in Asia.

China/Tibet:
Peak 5,965 meters, Inglis-Puryear Route, Shiluli Shan Mountains, prima salita, (10/2007), V 5.7 65°
Lara Shan (5,700 m), American Standard, Qionglai Mountains, prima salita (4/2007), IV 70°
Mt. Daogou (5,465 m), Salvage Op., Qionglai Mountains, prima salita (10/2005), V 5.10d
The Angry Wife (5,020 m), Raindog Arête, Qionglai Mountains, prima salita, (10/2005), IV 5.10c

Nepal:
Jobo Rinjang (6,778m), South Face, Khumbu Himal, prima salita, (4/2009), 75°
Kang Nachugo (6,735m), South Face to West Ridge, Rolwaling Himal, prima salita, (10/2008), 90o
Takargo (6,771m), East Face, Rolwaling Himal, prima salita, (3/12/2010), 85°
prime salite di 12 cascate nel Rolwaling Himal

Cascade Mountains:
130+ vie tecniche vie alpine
20+ prime salite di vie di roccia fino a grado IV
Over 80 ascents of Mt. Rainier by 13 routes

Yosemite, Zion, e Southwest U.S.A:
20+ bigwalls e 65+ torri nel deserti
Angels Landing, Prodigal Sun, solo speed record, 7h 15m (4/2003)
Moonlight Buttress, solo speed ascent, 6h 32m (4/2003)
3 walls in a day: Space Shot, Moonlight Buttress, e Prodigal Sun, speed record, 15h 30m, (5/2002)
The Titan, Finger of Fate, solo speed ascent, onsight, 8h 53m (4/2008)

Altre cime e zone:
U.S. and Canada - numerose salite negli Stati Uniti e in Canada di roccia, ghiaccio e vie alpine.
Mexico - Orizaba e Iztaccíhuatl
Africa - Kilimanjaro
Switzerland Alps - numerose salite di molte classiche nelle Alpi
South America - salite di Aconcagua, Alpamayo, Artesonraju, Huascuran, Tocllaraju, ed altri

Per il curriculum completo: www.joepuryear.blogspot.com

JOE PURYEAR ASSISTANCE FUND
E' stato istituto un fondo per le spese di rimpatrio del corpo di Joseph Puryear. Chi volesse aiutare, è pregato di seguire questo link

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale