Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowPartiti gli Europei di arrampicata sportiva di Imst

Ramon Julian Puigblanque
Photo by Giulio Malfer
Adam Ondra al Rock Master 2009
Photo by Giulio Malfer
INFO / links & info:

Partiti gli Europei di arrampicata sportiva di Imst

15.09.2010 di Planetmountain

Oggi, con la gara Lead, hanno preso il via i campionati Europei di arrampicata sportiva ad Imst. Quattro giorni di gare molto attesi per capire chi saranno i re e, naturalmente, le regine delle tre specialità dell'arrampicata (Lead, Boulder e Speed) del vecchio continente.

E' un attesa piena di domande... Chi prenderà il posto di Patxi Usobiaga Lakunza e Johanna Ernst nel Lead? E chi saprà scalzare Jerome Meyer e Natalija Gros dal trono del Boulder e poi come andrà a finire la lotta nello speed orfano dei “mostri” cinesi? I più veloci saranno ancora Evgeny Vaytsekhovsky ed Edyta Ropek? Chiaro che dal Campionato Europeo di Parigi 2008 molta acqua è passata sotto i ponti.

Per esempio nel Lead, ma anche nel Boulder, è “scoppiata” la bomba Adam Ondra, il 17enne che dopo aver vinto l'anno scorso la Coppa del mondo nella specialità con la corda quest'anno si è preso la soddisfazione di portare a casa anche la World Cup del Boulder. Una doppietta che non era riuscita mai a nessuno! Chissà se nello spazio breve dei tre giorni “europei di Imst” il giovanotto tenterà l'impossibile doppietta... per ora si sa solo che ha passato il turno di qualificazioni del Lead con 2 top su 2 vie. Per il boulder si vedrà domani con l'inizio della gara che lo vede... tra gli iscritti.

Comunque sia, il climber delle meraviglie che viene dalla Repubblica Ceca per centrare la corona del Lead dovrà fare i conti con il basco Patxi Usobiaga, campione europeo uscente nonché campione del mondo in carica e pluri-vincitore della Coppa del mondo. Ma anche con il suo “collega” catalano Julian Puiblanque Ramon campione del mondo 2007. E poi con i “padroni e idoli” di casa gli austriaci David Lama e Jakob Schubert da cui si attendono miracoli. Anche perché entrambi sono partiti con il piede giusto centrando la catena delle 2 vie di qualifica.

Un “compitino” per passare alle semifinali risolto con il massimo dei voti, quindi con 2 top, anche da Puiblanque e dal norvegese Magnus Midtboe. Ma anche dalla solita e sempre incredibile “mina vagante” dello svizzero Cedric Lachat. Ma è ancora troppo presto per dire come andrà a finire... anche se partire bene ha sempre la sua importanza.

Come, se il buon giorno si vede dal mattino, la gara Lead sembra essersi messa da subito bene per la campionessa europea e grande favorita l'austriaca Johanna Ernst. Il percorso netto nelle due vie di qualifica è il minimo che ci si poteva aspettare, ma non è male che ce l'abbia fatta. Anche perché a farle compagnia sul tetto della classifica provvisoria sono solo in due, e non proprio due qualsiasi.

Infatti hanno centrato due top anche la connazionale Angela Eiter, - l'atleta che negli ultimi due anni è stata“spodestata” dal ruolo di “regina” proprio dalla Ernst – e la russa Yana Chereshneva – probabilmente la migliore tra le novità dell'anno. In corsa, tra l'altro, restano anche altre big come le slovene Mina Markovic (4a provvisoria) e Natalija Gros.

E resta in gara anche l'altra slovena (super favorita) Maja Vidmar, anche se oggi s'è classificata solo al 17° posto delle qualifiche. Come hanno passato il turno altre outsider come le francesi Caroline Ciavaldini e Charlotte Durif, e la svizzera Alexandra Eyer. Ma anche Jenny Lavarda (21a), ancora una volta migliore italiana in gara.

A proposito sempre oggi Jenny scenderà in pista anche nella gara Speed - con la quale punta al titolo della combinata (Lead, Speed, Boulder) - con lei ci sarà anche l'attesissima Sara Morandi, la migliore azzurra della velocità. Già stasera è in palio il titolo dei velocisti. Chissà...

Intanto non resta che aspettare gli eventi: domani entra in campo il Boulder e continua la gara Lead.

Per seguire i Campionati Live: http://www.euro-2010.at

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon