Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowPelmo d'oro 2010 a Dal Pra', Caldart e Dell'Agnola

Pietro Dal Prà in libera sulla via Della Cattedrale sulla parete Sud della Marmolada
Pietro Dal Prà in libera sulla via Della Cattedrale sulla parete Sud della Marmolada
Photo by arch. P. Dal Prà
Manrico Dell'Agnola con Walter Bonatti
Manrico Dell'Agnola con Walter Bonatti
Photo by Planetmountain.com
Giuseppe
Giuseppe "Bepi" Caldart
Photo by CorriereAlpi.it
INFO / links & info:

Pelmo d'oro 2010 a Dal Pra', Caldart e Dell'Agnola

30.07.2010 di Planetmountain

Il 31/07/2010 a Tambre (BL) Pietro Dal Pra', Giuseppe Caldart, Manrico Dell'Agnola riceveranno i riconoscimenti della 13a edizione del Pelmo d'Oro. Premi speciali per Benito Saviane, Enzo De Menech e le Guide Alpine della Regione Veneto.

Il 13° Pelmo d'Oro, il riconoscimento che va agli alpinisti ma anche a chi ha contribuito alla valorizzazione delle Dolomiti Bellunesi è stato assegnato per l'alpinismo in attività a Pietro Dal Prà, sia per la sue grandi ripetizioni - come la prima libera della "Cattedrale" sulla Sud della Marmolada - sia per le sue nuove vie sulla Scotoni e la Tofana di Rozes (ma anche, aggiungiamo noi, per le sue recenti avventure sulle Pale di San Lucano).

Il Pelmo d'Oro per la carriera alpinistica è invece andato a Giuseppe "Bepi" Caldart, figura storica dell'alpinismo bellunese, accademico del CAI e protagonista della grande epopea del 6° grado, che ci ha lasciati all'inizio del mese di luglio. A Manrico Dell'Agnola, invece, autore di un libro autobiografico sulla sua grande esperienza di alpinista ma anche infaticabile fotografo e divulgatore dell'alpinismo, va il Pelmo d'Oro per la cultura alpina.

Il riconoscimento Speciale di nuova istituzione dedicato a Giuliano De Marchi è stato assegnato a Enzo De Menech. La Menzione Speciale è andata a Benito Saviane "un apostolo della montagna, un grande personaggio delle Dolomiti Bellunesi.", come ricorda il Presidente Generale del CAI Umberto Martini che sarà presente alla Premiazione. Mentre lo Speciale Pelmo d'Oro assegnato dalla Giunta Regionale del Veneto va alle Guide Alpine della Regione Veneto per la loro costante opera in favore della cultura della montagna e dell'alpinismo.

La Giuria del Pelmo d'Oro 2010 era composta da Matteo Toscani, già assessore al Turismo della Provincia di Belluno; Roberto De Martin past Presidente del Club Arc Alpin, Soro Dorotei, guida alpina; Matteo Fiori, past Presidente CNSAS Veneto; Ugo Pompanin, Accademico del Cai; Alessandro Masucci, Accademico del Cai e fondatore di Mountain Wilderness; Italo Zandonella Callegher Accademico socio Onorario del CAI, quest’anno hanno attribuito i riconoscimenti per la valorizzazione alpina e alpinistica delle Dolomiti Bellunesi a:

La cerimonia di premiazione si terrà si terrà sabato 31 luglio, dalle 09:30 presso la Chiesa Parrocchiale dei Ss. Ermagora e Fortunato di Tambre (BL).

TUTTI I PREMIATI DEL PELMO D'ORO 2010

Pietro DAL PRA' “Pelmo d’oro” 2010 per l’alpinismo in attività
È stato fra i più giovani arrampicatori al mondo sulle estreme difficoltà e ha scelto come terra di adozione le Dolomiti Bellunesi dove ha realizzato grandi ripetizioni come la prima in libera della via “La Cattedrale” sulla sud della Marmolada e le nuove vie alla Cima Scotoni e alla Tofana di Rozes.

Giuseppe “Bepi” CALDART “Pelmo d’oro” 2010 per la carriera alpinistica
La variegata e intensa attività sul territorio di Bepi Caldart si può sintetizzare come opera benefica di un maestro che ha educato in una palestra a cielo aperto quali sono le Dolomiti Bellunesi.

Manrico DELL’AGNOLA “Pelmo d’oro” 2010 per la cultura alpina
Ha arrampicato e fotografato le Dolomiti Bellunesi divulgandole con la sua abilità di artista raffinato e coinvolgente. Alpinista attivo, è autore di un ottimo libro autobiografico e di numerosi contributi su riviste specializzate.

GUIDE ALPINE della Regione Veneto Premio Speciale Pelmo d’Oro 2010
Assegnato dalla Giunta della Provincia di Belluno Valorosi pionieri dell’alpinismo, professionisti della montagna, intraprendenti promotori del turismo delle valli alpine, protagonisti di memorabili imprese dolomitiche e sulle montagne del mondo, coraggiosi ed infaticabili soccorritori, esempio e testimonianza dei veri valori della montagna.

Enzo DE MENECH “Bubu” Premio Speciale Giuliano De Marchi 2010
Con Giuliano De Marchi ha in comune ideali, gioie, umanità, amicizia, solidarietà, dedizione, passione per i monti e la natura, riservatezza e generosità. Entrambi legati alle Dolomiti Bellunesi e ai grandi spazi.

Benito SAVIANE Menzione speciale Pelmo d’oro 2010
Un gigante buono, un monumento di forza fisica e morale, un collaboratore attivo e carismatico che parlava con il sorriso agli uomini e alle sue Dolomiti Bellunesi.

PROGRAMMA - Pelmo d'Oro 2010
Sabato 31 luglio 2010 - Chiesa Parrocchiale dei Ss. Ermagora e Fortunato - Tambre (BL)
ore 9,30 - 13,00 - Annullo Speciale Filatelico
ore 9,45 - Saluto del Sindaco di Tambre Oscar Facchin
Saluto del Presidente della Provincia di Belluno Gianpaolo Bottacin
Cerimonia di premiazione XIII edizione Premio Pelmo d’Oro

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello