Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowWorld Cup Boulder 2010, a Eindhoven vincono Anna Stöhr e Dmitry Sharafutdinov

Anna Stöhr a Mosca
Photo by Anna Piunova
Dmitry Sharafutdinov, IX Campionato del Mondo - Aviles 2007
Photo by Giulio Malfer

World Cup Boulder 2010, a Eindhoven vincono Anna Stöhr e Dmitry Sharafutdinov

28.06.2010 di Planetmountain

Il 26/06/2010 a Eindhoven (Olanda) la quinta tappa della Coppa del mondo Boulder 2010 è stata vinta da Anna Stöhr (AUT) e Dmitry Sharafutdinov (RUS).

La Coppa del Mondo Boulder quest'anno è un tour du force, una vero sprint che non lascia tempo per respirare e prendere fiato. Infatti dopo la prima tappa di Greifensee in Svizzera a metà giugno ci troviamo ora già verso la fine, con la quinta tappa di Eindhoven in Olanda dispuatatasi lo scorso weekend e vinta dai due campioni del mondo boulder 2007, l'austriaca Anna Stöhr e il russo Dmitry Sharafutdinov.

Nell'intervallo, ovvero nelle sei settimane in mezzo, c'è stato Vienna, Vail e Mosca con protagonisti i soliti fortissimi che, a turno, si sono presi lo sfizio di vincere una delle tappe di questo 2010 dimostando che nelle singole gare la lista dei possibili vincitori è lunga ed imprevedibile...

Mentre a Vienna sono stati i vincitori della Coppa 2009 Kilian Fischhuber e Akiyo Noguchi a salire sul gradino più alto del podio, la settimana successiva a Vail negli Stati Uniti è stato il turno di Daniel Woods e della belga Chloé Graftiaux - per entrambi è stata la prima volta sul gradino più alto di una tappa delle Coppa del Mondo ed è quindi una bella conferma del loro grande talento. Due settimane più tardi a Mosca è arrivata anche la prima vittoria nel boulder per il ceco Adam Ondra, mentre in campo femminile è stata Anna Stöhr a dimostrare le sue vere intenzioni per il 2010, cioè riprendersi quel titolo già vinto nel 2008.

Infatti, dopo Mosca e il gradino d'orato di Einhoven, è la Stöhr a comandare la classifica provvisoria con 368 punti, 35 punti davanti alla grande rivale Akiyo Noguchi e 44 punti davanti a Chloé Graftiaux. Mancano soltanto le tappe di Sheffield in Inghilterra e Monaco in Germania, in programma rispettivamente all'inizio e alla fine di luglio, e la corsa per la vittoria finale è ancora tutta da decidere.

Lo stesso discorso vale anche per la gara maschile, che vede in pole position Kilian Fischhuber, regolare e proprio per questo impressionante come non mai, con 395 punti. Distanziato di 80 punti c'è Adam Ondra e a 116 troviamo la rivelazione di questa stagione, il giapponese Tsukuru Hori. E gli italiani? I migliori azzurri sono attualmente Gabriele Moroni e Cristian Core, scivolati al 21° e 23° posto nella classifica provvisoria (siamo convinti che questo non rispecchia le vere forze in campo), mentre l'onore di casa Italia rimane sulle spalle di Jenny Lavarda, attualmente 15° dopo un sesto posto ad Eindhoven ed un ottavo posto a Vail.

La prossima volta che gli atleti scenderanno in campo sarà appunto a Sheffield questo weekend. Ci saranno tutti, e forse se Ondra non avesse saltato quella gara di Vail gli 80 punti di distacco tra lui e Fischhuber sarebbero più risicati, ma è altrettanto vero che l'austriaco sta lottando anche contro un'infortunio al dito. Comunque vada, una cosa è certa: i giochi andranno fino alla fine. E che non c'è neanche il tempo per prendere fiato...

IFSC Climbing Worldcup (B) - Eindhoven (NED) 2010
Classifica femminile
1. Stöhr Anna AUT
2. Wurm Juliane GER
3. Le Neve Melissa FRA
4. Noguchi Akiyo JPN
5. Gros Natalija SLO
6. Lavarda Jenny ITA

Classifica maschile
1. Sharafutdinov Dmitry RUS
2. McColl Sean CAN
3. Fischhuber Kilian AUT
4. Ondra Adam CZE
5. Barrans David GBR
6. Gelmanov Rustam RUS

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello