Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowAction Direct 9a anche per Gabriele Moroni

Gabriele Moroni su Action Direct nel 2008
Photo by Bernardo Gimenez
L'incredibile prua del Waldkopf dove sale Action Direct, la via liberata da Wolfgang Güllich nel 1991.
Photo by Leonardo di Marino
INFO / links & info:

Action Direct 9a anche per Gabriele Moroni

19.04.2010 di Planetmountain

Gabriele Moroni e la prima ripetizione italiana di Action Direct 9a, la via di Wolfgang Güllich salita nel 1991 che ancora oggi rappresenta un banco di prova importante per i massimi livelli dell'arrampicata sportiva.

C'è l'ha fatta! Gabriele Moroni ha salito Action Direct, la via che forse più di qualsiasi altra rappresenta il sogno e il non-plus-ultra dell'arrampicata sportiva. Il 23enne novarese è venuto a capo di questa feroce sequenza di monoditi e biditi nello Frankenjura il 17 aprile, dopo un corteggiamento (se cosi si può definire) iniziato già nel 2008, dopo quell'incredibile tour de force che l'ha visto salire tre 8c+ in sole due settimane, SS 26 a Gressoney, Zauberfee ad Arco e Shangri-la nello Frankenjura, appunto.

Nel frattempo Gabriele ha continuato ad arrampicare ad altissimo livello (spiccano per esempio i boulder di Dreamtime a Cresciano e Mandala con partenza da seduto a Bishop, nonché svariati 8c+ nel 2009 e la prima ripetizione di Sankukai 9a nella falesia francese Entraygues), mentre nella Coppa del Mondo boulder 2009 Gabriele è riuscito a portarsi a casa un eccellente bronzo.

Ora dalla Germania Gabriele si porta a casa la 12esima salita della via cult di Wolfgang Güllich, aggiungendosi alla lista che elenca alcuni dei più forti e talentosi climber di tutti i tempi. Confermando così che, dopo tutti questi anni, "Action" rimane la via più ambita ed internazionale di tutte le vie top, con soltanto 12 salite in quasi vent'anni ma da "ripetitori" di ben 9 nazioni diverse.

Come per tanti altri, anche per Gabriele questa salita rappresenta il coronamento di un sogno. Infatti, ci ha scritto ieri dicendo: "ho iniziato a realizzare soltanto adesso quello che ho fatto. Ieri ero in una sorte di trance che è durata da quando ho preso il mono finale (il movimento dove sono caduto tante volte) fino a stamattina quando mi sono svegliato... una sensazione incredibile, è difficile capire quanto pesava e che liberazione e serenità ho dentro adesso..."


Tutte le salite di Action Directe (9a), Waldkopf, Frankenjura (Germania)
1. Wolfgang Güllich, Germania (1991) - prima salita
2. Alexander Adler, Germania (1995)
3. Iker Pou, Spagna (2000)
4. Dave Graham, USA (2001)
5. Christian Bindhammer, Germania (2003)
6. Richard Simpson, Inghilterra (2005)
7. Dai Koyamada, Giappone (2005)
8. Markus Bock, Germania (2005)
9. Kilian Fischhuber, Austria (2006)
10. Adam Ondra, Repubblica Ceca (2008)
11. Patxi Usobiaga, Spagna (2008)
12. Gabriele Moroni, Italia (2010)

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini