Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowSondrio Street Climbing, gli arrampicatori hanno invaso la città...

La finale
Photo by Nicola Maspes
Un punto d'oro
Photo by Nicola Maspes
INFO / links & info:

Sondrio Street Climbing, gli arrampicatori hanno invaso la città...

04.02.2010 di Planetmountain

Tutto è successo il 19 dicembre a Sondrio come ci racconta il bel video-report di Nicola Maspes accompagnato dall'introduzione di Silvia Motti.

Il pomeriggio di sabato 19 dicembre i sondriesi hanno notato qualcosa di diverso per le strade della loro città: ogni volta che, indaffarati per gli ultimi acquisti natalizi, entravano e uscivano dai negozi del centro, sui muri sopra le loro teste apparivano ragazzi impegnati ad arrampicarsi su per uno spigolo, a raggiungere un cornicione o a salire su un davanzale. La signora Anna aveva appena acquistato un regalo di Natale in uno dei negozi di corso Italia: “Quando sono uscita mi sono trovata davanti le gambe di qualcuno che penzolava attaccato non so dove…Pensavo volesse entrare in qualche casa.. ma poi erano così tanti…”. I presunti topi d’appartamento erano in realtà i 73 (questo il numero degli iscritti, sorprendente per una prima edizione) giovani ragazzi, accomunati dalla passione per l’arrampicata, che hanno preso parte alla manifestazione sportiva denominata “Sondrio Street Climbing”, organizzata dal CAI (Club Alpino Italiano) di Sondrio con la collaborazione di un vivace gruppo di scalatori della vicina Val di Mello.

Durante il pomeriggio del sabato, a partire dalle 16 30 e fino alle 19 e 30, colonne e cornicioni si sono infatti trasformati in “passaggi gara” di varie tipologie e difficoltà, che hanno permesso ai giovani partecipanti di trasferire in città la loro passione per il gesto verticale dell’arrampicata, e ai passanti non addetti ai lavori di godere di uno spettacolo inconsueto e divertente. Tra i passaggi figuravano “ Lo spigolo nord” di Palazzo Muzio, sede dell’amministrazione provinciale, il divertente salto con rincorsa in cima alla Galleria Campello, l’attraversamento, reso ancor più difficile dal freddo, della ringhiera di Via Cesura, l’arduo “passaggio del tronco”, con partenza a testa in giù, in fondo a via Beccarla. Sotto ciascun passaggio, 15 in totale, superati tutti solo dagli 8 finalisti, oltre a un nutrito numero di pubblico, erano presenti dei giudici, membri del gruppo giovani del CAI, per certificare i nomi di chi riusciva di volta in volta a raggiungere il “Top”, la cima.

A trionfare su tutti è stato Nicola Bruseghini, che, insieme a Manuel Dioli , Matteo De Giacomo, Luca Tenni, Maurizio Bombardieri, Matteo Sera, Matteo Perlini e Andrea Pavan, ha gareggiato per il podio in uno scenografico passaggio finale sulle colonne della sede della Creval. Tra le donne invece, le migliori sono state Anna Cerruti, Martina Frigerio e Gretel Nogara.

Silvia Miotti

SONDRIO STREET CLIMBING - IL VIDEO di Nicola Maspes

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello