Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowIce World Cup 2010, Markus Bendler e Chloe Graftiaux vincono a Daone

Markus Bendler, vincitore a Daone della seconda tappa della Ice World Cup 2010
Photo by Im Duc Young
Podio maschile della seconda tappa della Ice World Cup 2010 di Daone
Photo by Im Duc Young
Hee Yong Park
Photo by Im Duc Young
INFO / links & info:

Ice World Cup 2010, Markus Bendler e Chloe Graftiaux vincono a Daone

18.01.2010 di Planetmountain

Il 17/01/10 l'austriaco Markus Bendler e la belga Chloe Graftiaux hanno vinto la nona edizione dell' Ice Master di Daone valevole come seconda tappa della Ice World Cup 2010.

Markus Bendler 2 resto del mondo 0. A Daone, dopo l'esordio vincente di Kirov, l'ice climber austriaco fa cappotto e, con l'unico top della finale, si aggiudica anche la seconda tappa della Ice World Cup 2010 di Difficoltà. Tra le donne, invece, la meranese Angelika Rainer non conferma l'oro dell'esordio fallendo la qualificazione per la finale e lasciando così campo libero a Chloe Graftiaux. Una vittoria, quella della climber belga, che conferma ancora una volta che chi va forte (come lei) nelle gare di arrampicata sportiva ha molte chanche di primeggiare anche con piccozze e ramponi.

Nella gara di velocità come sempre è la “corazzata russa” a comandare i giochi non solo con la vittoria di Pavel Batushev e Viktoria Shabalina ma anche occupando letteralmente entrambi i podi con l'unica eccezione della medaglia di bronzo femminile andata all'ungherese Petkova Radka.

Tutto come da pronostico, dunque nella gara di Difficoltà. Markus Bendler si conferma ancora l'uomo da battere. Non a caso per il campione del mondo austriaco questa è la terza vittoria nelle ultime 4 edizioni dell'Ice Master di Daone (senza contare che nel 2008 è arrivato “solo” 2°).

In Valle di Daone a contrastare la fuga del campione austriaco ci ha provato il coreano Park Hee Yong, l'unico con lo svizzero Patrik Aufdenblatten a superare lo scoglio dei due cilindri di ghiaccio della lunghissima via di finale. Solo Bendler però è riuscito a chiudere quella difficilissima maratona di 35m, dopo una lotta che è durata la bellezza di 9' e 49”. Mentre il pur bravo Park Hee Yong, arrivato a pochi metri dal top, s'è dovuto accontentare del 2° posto dvanti ad Aufdenblatten.

D'altra parte questa era la via che il team di tracciatori, guidato da Attilio Munari, aveva espressamente tarato sulla forza indiscussa del campione del mondo.... e non c'è dubbio che l'austriaco abbia dovuto dare il meglio di sé per venirne a capo. Tra gli altri finalisti da segnalare il 4° posto del veterano russo Maxim Tomilov ma anche il 5° dell'intramontabile ucraino Yevgen Kryvosheytsev. Mentre per i colori italiani uno sfortunato Herbert Klammer ha dovuto accontentarsi di un 9° posto che l'ha “condannato” ad essere il primo tra gli esclusi dalla finale.

Dal canto suo Chloe Graftiaux, dopo il 5° posto di Kirov, s'è presa l'oro del 9° Ice Master di Daone con una salita perfetta che le ha fruttato l'unico top della finale. Alle sue spalle la veterana francese Stephanie Maureau è seconda davanti a Lucie Hrzova della Repubblica ceca, mentre la coreana Jeong Woon Wha è 4a.

Alla fine per l'Italia resta la delusione per il passo falso di Angelika Rainer... ma nulla è perduto. Ora è già tempo di pensare alla prossima tappa di Sass Fee. Il prossimo week end in Svizzera si gioca un round decisivo per presentarsi in Romania, al gran finale di Busteni, ancora in corsa per la vittoria finale della Coppa!


Difficoltà maschile
1 Bendler Markus AUS
2 Park Hee Yong KOR
3 Aufdenblatten Patrik CHE
4 Tomilov Maxim RUS
5 Kryvosheytsev Yevgen UKR
6 Lobzov Stanislav RUS
7 Tarasov Sergey RUS
8 Sypavin Valentyn UKR

Difficoltà femminile
1 Graftiaux Chloe BEL
2 Maureau Stephanie FRA
3 Hrzova Lucie CZE
4 Jeong Woon Wha KOR
5 Gallyamova Anna
6 Feller Felicitas CHE
7 Petkova Radka BGR
8 Badalyan Ludmilla RUS

Velocità maschile
1 Batushev Pavel RUS
2 Gulyaev Pavel RUS
3 Lysenko Igor RUS
4 Fyzullin Igor RUS

Velocità femminile
1 Shabalina Viktoria RUS
2 Shubina Nadezda RUS
3 Petkova Radka BGR
4 Badalyan Ludmilla RUS

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014