Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowIce World Cup 2010, Kirov e Valle di Daone

L'austriaco Markus Bendler, vincitore a Kirov, Russia
Photo by Arch Markus Bendler
Angelika Rainer, Ice World Cup Saas Fee 2009
Photo by Lukasz Warzecha
La prima tappa della Ice Climbing World Cup 2010 a Kirov, Russia
Photo by A. Paun, UIAA
INFO / links & info:

Ice World Cup 2010, Kirov e Valle di Daone

15.01.2010 di Planetmountain

Da sabato 16 a domenica 17 i migliori ice climber del mondo saranno in gara a Daone (Trentino) per disputare la seconda tappa della Ice World Cup 2010. Teste di serie e atleti da battere sono l'italiana Angelika Rainer e l'austriaco Markus Bendler, vincitori della prima tappa di Kirov (Russia).

Sono 9 anni che la Valle di Daone con il suo celebre Ice Master è al top della Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio. E non c'è dubbio che anche quest'anno ci sia molta attesa per questa classicissima gara con piccozze e ramponi. Intanto perché a Daone si è sempre sperimentato e dato impulso a questa davvero giovane disciplina sportiva. Ma anche perché nel suo ormai mitico stadio sono passate alcune delle stelle di questo sport. Da Daniel Dulac ad Harald Berger, da Bubu Bole a Simon Anthamatten, da Ines Papert ad Anna Torretta, a Jenny Lavarda, solo per citarne alcune. Sul ghiaccio e sul dry tooling dello stadio di Daone si ricordano ancora alcune loro epiche battaglie. Ma c'è da scommettere che il menu di questa seconda tappa della Ice World Cup 2010 non sarà da meno.

A cominciare dalle teste di serie Angelika Rainer e Markus Bendler. La meranese già campionessa italiana e campionessa del mondo in carica ha iniziato alla grande la sua stagione vincendo la prima tappa a Kirov in Russia. Stessa cosa dicasi per l'austriaco che ormai è una specie di eroe di Daone, dove ha vinto due delle ultime tre edizioni, ed è detentore oltre che della Coppa del mondo anche del titolo mondiale dello scorso anno. A Kirov i due sono stati seguiti sul podio rispettivamente dai russi Alexey Dengin e Vasily Terekhin, e Liudmila Badalyan e Anna Gallyamova. L'unico altro italiano in gara, l'altoatesino Herbert Klammer, si è qualificato per la finale e alla fine ha guadagnato un ottimo 5 posto. La gara di velocità invece è stata vinta dai due Russi Nadezda Shubina e Maxim Vlasov.

Naturalmente per il secondo round di Daone il gioco più in voga sarà quello della torre. Così tutti cercheranno di buttar giù Bendler e la Rainer ma anche gli altri che sono già andati a punti. A tentarci tra gli italiani ci sarà, oltre ad Herbert Klammer (atleta che è sempre andato fortissimo a Daone), anche Kurt Astner, un altro fortissimo altoatesino e vecchia conoscenza non solo per le gare ma soprattutto per le vie in montagna (di ghiaccio e non). Ma a trovare un posto al sole (pardon sul ghiaccio) ci sarà anche una nutrita pattuglia di atleti provenienti da 12 nazioni diverse.

Per finire, e nell'attesa di vedere come andrà, un pensiero va al mitico stadio dell'Ice Climbing di Daone, come sempre progettato dall'ingegnere e guida alpina Maurizio Gallo con il fondamentale apporto dei volontari della Valle di Daone. Questo potrebbe essere l'ultimo anno di quell'arena ormai storica. A Daone si sta progettando il nuovo stadio dell'Ice Master del futuro. Sarà tutto tecnologico, si dice. Come quello di Busteni in Romania... Basta quindi con la produzione del ghiaccio artigianale. E sono anche finite le notti di veglia a ghiacciare la struttura. Insomma un'era, quella dei pionieri, si chiude. E, per certi versi, un po' dispiace.


Classifiche Kirov 2010
Women's Lead
1. Angelika Rainer, Italy
2. Liudmila Badalyan, Russia
3. Anna Gallyamova, Russia

Men's Lead
1. Markus Bendler, Austria
2. Alexey Dengin, Russia
3. Vasily Terekhin, Russia

Women's Speed
1. Nadezda Shubina, Russia
2. Irina Bagaeva, Russia
3. Nadezda Gallyamova, Russia

Men's Speed
1. Maxim Vlasov, Russia
2. Vlad Golub, Russia
3. Igor Fayzullin, Russia

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014