Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowChang Himal parete nord, la salita di Andy Houseman e Nick Bullock

Andy Houseman e Nick Bullock in cima al Chang Himal (6750m), Nepal
Photo by Bullock collection
La parete nord di Chang Himal (6750m) e la linea della salita di Andy Houseman e Nick Bullock.
Photo by Bullock collection
INFO / links & info:

Chang Himal parete nord, la salita di Andy Houseman e Nick Bullock

18.11.2009 di Planetmountain

I dettagli della prima salita della parete nord del Chang Himal, Himalaya, Nepal, che i britannici Nick Bullock e Andy Houseman hanno superato in cinque giorni e in stile alpino.

Pochi giorni fa abbiamo pubblicato una breve notizia della prima salita della parete nord del Chang Himal da parte degli inglesi Nick Bullock e Andy Houseman che, dal 29 ottobre al 1 novembre hanno salito lo sperone centrale alto 1800m in stile alpino, gradando la via ED+. Ora sono giunti anche i dettagli della loro bella salita.

Dal loro bivacco, posto immediatamente ai piedi della parete, Houseman e Bullock sono partiti presto e, nonostante un avvio non ottimale - Houseman ha vomitato quasi subito - i due hanno continuato, ad arrampicare slegati passando sotto il grande seracco e procedendo su neve non consolidata. Poi, raggiunto uno sperone di roccia si sono legati per salire un tiro di M4+ e, verso le 15.00, a circa 6000m di quota, hanno trovato una piccola cengia di neve che gli è servita come base per la notte.

La mattina successiva la partenza non è stata facile, con un tiro di 55m di M5 che li ha portati ad una seconda banca di roccia. Questa è stata superata con tre difficili tiri fino all' M6. Quindi, rallentati da questa difficile sezione, si sono fermati per il secondo bivacco a 6200m.

L'alba del terzo giorno li ha visti arrampicare, ancora una volta slegati, per 2 ore e mezzo lungo una rampa di neve verso destra per raggiungere la cresta. Houseman e Bullock hanno poi continuato per neve marcia che offriva pessime possibilità di protezioni. Ancora una volta sono stati costretti a bivaccare, questa volta a 6550m con "una bella vista, anche se in un'atmosfera un po' freddina."

Il giorno successivo è stato quello della vetta: arrampicando senza gli zaini verso mezzogiorno hanno raggiunto l'appuntita cima, con l'intera via che si apriva direttamente sotto i loro piedi. Dopo una mezz'ora sono tornati al bivacco e ai loro zaini per un'altra notte. All'indomani li aspettavano ancora 15 ore di doppie e arrampicata in discesa per raggiungere la sicurezza della bivacco iniziale.

Abbiamo chiesto a Bullock come valutava la via: "A livello personale” ci ha detto “è molto vicina ad essere una delle migliori esperienze che io abbia mai vissuto in montagna. Ma per favore non fraintendetemi, questa parete non è la morte, non è l'unica cosa nella vita, la parete migliore, la più grande, la più alta, la più audace o la cosa peggiore. In una stagione autunnale dove alcune vie difficile sono state salite, qui in Nepal e in Cina, certamente non è la più difficile. Invece è stato un passo verso lo sconosciuto, una sfida per superare altre sfide che abbiamo già vissuto in montagna, è stata la parete più grande che Houseman ed io abbiamo avuto le palle di affrontare, arrivando alla base ed iniziando ad arrampicare, con soltanto il nostro zaino sulle spalle. Non è una via pazzesca, ma piuttosto una difficile classica che aspetta altre salite. Che ne dite?"

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello