Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowAdam Ondra, tra Angelone e Cornalba

Adam Ondra durante il Melloblocco 2008
Photo by Giulio Malfer
Beppe Dallona su Les Sindacalistes, Cornalba
Photo by Nicola Noè
INFO / links & info:

Adam Ondra, tra Angelone e Cornalba

25.03.2009 di Planetmountain

Tra il 20 e il 21 marzo il 16enne Adam Ondra nella falesia di Cornalba ha ripetuto a-vista Outsider (8a+) e al secondo tentativo Les Sindacalistes 8c+ mentre nella falesia dell'Angelone ha liberato al secondo tentativo sia Riti Tribali 8c+ sia di Nonono 8c. Il report con le impressioni dello stesso Adam Ondra.

Forse bisognerebbe chiudere già qui la notizia con un bel no-comment. Insomma, forse quello che Adam sta facendo si commenta ampiamente da solo. Ma se solo andiamo più in là, la sindrome da “bocca aperta” e quella sorta di sconforto che ti prende difronte ad un fenomeno come Ondra comincia a cambiare. Sì, perché è proprio il ragazzino che per primo, raccontandoci del suo ultimo “Viaggio in Italia”, ci insegna che lui non è un marziano caduto nel nulla. Ma che c'è una storia prima di lui ed è proprio da quella che anche lui parte (come tutti i climber) per costruire il futuro e magari cambiare questo sport.

Quindi andiamo con ordine seguendo le splendide tracce di Ondra tra l'Angelone e Cornalba ma anche quelle che l'hanno preceduto e che in qualche modo hanno permesso il “sogno” di questo incredibile 16enne e insieme quello di tanti altri climber.

Dunque tutto è successo lo scorso week-end quando Adam - di ritorno da un viaggio in Spagna e Francia che gli aveva sfruttato un ennesimo 8c a vista ed un altro 9a+ lavorato - ha trovato il tempo per visitare la falesia dell' Angelone nel lecchese e la storica falesia di Cornalba sopra Bergamo. Come di consueto venerdì il giovane climber ha iniziato subito le danze, liberando all' Angelone due progetti, entrambi al secondo tentativo: Riti Tribali 8c+ e Nonono 8c allo Specchio di Grifone.

Il giorno dopo Adam si è trovato sotto il famoso fungo di Cornalba dove ha ripetuto la storica Les Sindacalistes 8c+. Liberata da Beppe Dallona nel lontanissimo 1995 dopo un corteggiamento di nove mesi, all'epoca la via era considerata una delle più difficili d'Italia, non a caso visto che fino ad oggi era stata ripetuta solo da Cristian Brenna e Stefano Alippi. Adam è riuscito al secondo tentativo (cominciate a vedere la simmetria?), poi invece è arrivata la salita che per certi versi ci ha colpito di più: la on-sight di Outsider.

Come alcuni forse si ricorderanno, questa via quotata 8a+/8b era stata liberata da Simone Moro nel 1989 quando era preso soprattutto dalla roccia e non dagli 8000, ed era poi stata salita a-vista da Alberto Gnerro il 1 aprile del 1990, come dire un secolo fa, e quindi da un “certo” Manolo nel 2006. Quando ha saputo la notizia, Alberto ci ha confidato: "Era ora, sono contento. Poi Sindacalistes e Outsider in giornata... Adam sì che è forte!" Appunto! Ma per tornare all'inizio, alla storia, viene da pensare che se si guarda in prospettiva non sono stati meno forti i vari Dallona, Brenna, Alippi e Gnerro, per non parlare di Manolo e tutta la compagnia degli inventori della nuova arrampicata.


DUE GIORNATE D'ARRAMPICATA TRA ANGELONE E CORNALBA
di Adam Ondra

Devo ammettere che sono rimasto stupito da Cornalba. Avevo sentito molte cose positivi su questa falesia ma la realtà è stata ancora migliore di quello che mi aspettavo. Ogni via è eccezionale. L'arrampicata è “vecchio stile”, tecnica su piccole liste. Ma la cosa più importante è che ci sono vie perfette ancora da chiodare e liberare. E' per questo che l'ho definita come la falesia del futuro. Inoltre, Cornalba ha anche una storia importante.

Quest'ultimo weekend (venerdì 20 marzo) l'ho iniziato all'Angelone, una falesia a circa 20 minuti da Lecco in direzione nord-ovest. Ho incontrato molti arrampicatori locali che mi hanno mostrato un settore con un paio di progetti ancora da liberare.

A prima vista la falesia non sembra molto bella o impressionante, ma le vie sono molto più difficile di quello che sembra! Sono riuscito nella prima salita di Riti Tribali 8c+, che per il suo calcare è una via molto speciale. Dopo una sezione di 8b si arriva ad un passaggio chiave molto strano su svasi e rovesci... sono gli svasi più strani che io abbia mai incontrato sul calcare... Poi alla fine della giornata sono riuscito a liberare un'altra via, Nonono 8c.

Sabato invece è arrivato il momento di Cornalba e di Les Sindicalistes. La via mi è molto piaciuta. Si, è abbastanza “bricolata”, ma devo anche ammettere che sarebbe impossibile salirla senza quegli aggiustamenti. L'ho trovata morfologica, se fossi ancora alto 1 metro e 70 come un anno e mezzo fa, sicuramente non l'avrei fatta al secondo tentativo.

Dopo ho provato l'8c di Zuper Mandrake a-vista ma sfortunatamente sono caduto perché ho tenuto una presa con la mano sinistra invece della destra. All'imbrunire invece è arrivata la ciliegina di Outsider.

E' stata una grandissima performance quando Alberto l'ha salito a-vista quasi 20 anni fa! Non credo sia 8b, ma in ogni caso non è una via ideale da salire a-vista perché ci sono tante prese nascoste e non ovvie.

Adam

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello