Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowYuji Hirayama e Hans Florine: nuovo record di velocità su The Nose

Yuji Hirayama su The Great Roof nella salita del record di velocità su The Nose (El Cap, California, USA).
Yuji Hirayama su The Great Roof nella salita del record di velocità su The Nose (El Cap, California, USA).
Photo by Tom Evans
Yuji Hirayama & Hans Florine in vetta a The Nose, , El Capitan, USA.
Yuji Hirayama & Hans Florine in vetta a The Nose, , El Capitan, USA.
Photo by Florine archive

Yuji Hirayama e Hans Florine: nuovo record di velocità su The Nose

14.10.2008 di PlanetMountain

Yuji Hirayama e Hans Florine ancora una volta hanno stabilito un nuovo record di velocità su The Nose, salendo la via di El Capitan (Yosemite, USA) in 2:37:05

Ancora una volta loro, ancora una volta The Nose. Naturalmente stiamo parlando del giapponese Yuji Hirayama e dell'americano Hans Florin, che domenica sono riusciti a stabilire un nuovo record di velocità su The Nose, salendo la via simbolo di El Capitan in sole 2 ore, 37 minuti e 5 secondi. Con questo tempo i due sono riusciti ad abbassare di ben 6 minuti il loro “vecchio” record che avevano stabilito lo scorso luglio.

Il nuovo record, tra l'altro pre-annuciato da Yuji in una nostra intervista dopo il suo raid estivo, è arrivato dopo una serie di tentativi compiuti alla fine di settembre. I due hanno poi concentrato tutti i loro sforzi la scorsa domenica, partendo alle 10.20 e raggiungendo la cima alle 12:57:03. Come di consueto Hans e Yuji hanno arrampicato contemporaneamente, superando 4 altre cordate impegnate nella via. Florine ci ha fornito i seguenti tempi della salita record:
fino a Sickle Ledge: 18 minuti (a luglio 16:20);
fino a Dolt Tower: 46 minuti (a luglio 56 minuti);
fino a Eagle Ledge: 1:04 (a luglio 1:06);
fino a Camp 4: 1:28 (a luglio 1:26);
in cima: 2:37:05 (a luglio 2:43:33).

La storia
The Nose è una delle vie più famose del mondo e quest'anno ricorre il 50° anniversario della prima salita compiuta in cinque settimane da Warren Harding, Wayne Merry e George Whitmore nel 1958. La prima libera è stata effettuata nel 1993 dalla statunitense Lynn Hill con quella che viene riconosciuta come una delle salite più significative della storia dell'arrampicata. Tanto significativa che, per la prima ripetizione di quella libera, The Nose ha dovuto aspettare 12 anni e soprattutto la verve e la classe del giovane climber statunitense Tommy Caldwell.

The Nose, El Capitan, Yosemite, U.S.A.
Prima salita: W. Harding, W. Merry, G. Whitmore - 1958
Lunghezza: 870 m (31 tiri)
Difficoltà: 5.13c or 5.9 A2
Prima libera: Lynn Hill, 1993

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello