Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowButtermilks Mandala boulder salito da Lisa Rands

Lisa Rands su The Mandala V12, Buttermilks, Bishop, U.S.A.
Photo by Rands collection

Buttermilks Mandala boulder salito da Lisa Rands

24.01.2008 di Planetmountain

Venerdì 18 gennaio Lisa Rands è riuscita nella prima salita femminile di The Mandala V12, uno dei boulder più famosi dei Buttermilks, Bishop, America.

La statunitense Lisa Rands continua a spingersi in alto, sia fisicamente sia mentalmente. La 32enne boulderista sta lentamente ma inesorabilmente ridefinendo il boulder del gentil sesso, e di recente è riuscita con la bella prima femminile di The Mandala, il famoso boulder situato nei Buttermilks, Bishop, U.S.A.

Liberato da niente meno che Chris Sharma nel 2000, questo problema di granito ha immediatamente catturato l'immaginazione dei climber della nuova generazione e in breve è diventato uno dei boulder più famosi ed ambiti al mondo. Ripetuto da Dave Graham cinque mesi dopo Sharma, The Mandala fu flashato per la prima volta dal francese Anthony Lamiche nel 2002.

Lisa invece è riuscita a chiudere questo V12 (Font 8a+) venerdì scorso con meteo fredda e perfetta, subito dopo essersi sentita "stranamente certa del successo." In un'intervista rilasciata alla rete televisiva americana NBC, Lisa ha detto: "le donne sono perfettamente in grado di salire tutti i boulder difficili, alti e paurosi che fanno gli uomini... A me piace molto mettermi proprio al limiti. A 10 metri da terra devi veramente trovare il focus per rilassarti. Devi costantemente “flippare” la mente tra la potenza pura del boulder e uno stato di calma assoluto."

Va detto che Lisa è una di quei climber capaci di ascoltare la sua voce interna e mantenere i nervi saldi anche quando si trova nella spaventosa "no-fall zone". Lisa Rands, infatti, ha stupito tutti quando, nel 2004, ha attraversato l'Oceano per salire End Of The Affair E8 6c a Curbar, Inghilterra. Cosi facendo è diventata la prima donna ad aver salito una difficoltà di E8, peraltro poi replicata nel 2006 quando ha centrato ancora quest’incredibile performance con la ripetizione di uno delle icone del gritstone brittanico, Gaia E8 6c a Black Rocks.

Lisa trascorre la maggior parte del suo tempo facendo boulder - ma nel 2005 non ha potuto resistere ad un viaggio in Patagonia dove nell'unica breve finestra di bel tempo ha salito Clara de Luna sulla Punta Saint Exupery mentre la scorsa stagione ha ripetuto l'audace This Side of Paradise (V10), un highball veramente alto che incute rispetto. Per coloro che vogliono saperne di più consigliamo la visione del video, girato dalla NBC per l'occasione - spettatori attenti, e magari non abituati alle tecniche del boulder vedranno come si para una persona quando cade da molto in alto...!

Lisa finisce la sua intervista dicendo: "La cosa incredibile dell'arrampicata è che ti fissi un obiettivo, lo fai, ed è come se la gloria durasse per 30 secondi… poi la mente comincia già a pensare alla prossima cosa che vuoi salire. In un certo senso è senza fine."

Viene naturale chiedersi quale sarà il prossimo progetto in cantiere… Chissà, magari sarà l'ancor più difficile partenza seduta di The Mandala?

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon