Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowDryland falesia di misto sopra Innsbruck

Albert Leichtfried sale Game Over.
Photo by Hermann Erber
Dryland - Innsbruck
Photo by Albert Leichtfried
PORTFOLIO / gallery Slide Show
INFO / links & info:

Dryland falesia di misto sopra Innsbruck

20.11.2007 di Planetmountain

Negli ultimi tre anni, Albert Leichtfried, uno dei più forti "drytoolers" austriaci, ha svilupato quasi interamente da solo Dryland, una falesia di misto sopra Innsbruck (Austria). Il risultato è uno dei posti "freddi" più difficili d'Europa, con 10 vie dal M5 al M13-, con ancora un grande potenziale per vie nuove.

Dryland si trova proprio sopra Innsbruck il capoluogo tirolese, Leichtfried descrive la piccola falesia come qualcosa di speciale "grazie alla grande quantità di ghiaccio presente su tutte le vie negli inverni freddi." Altro particolare, da non sottovalutare "il buco nella parete, attraverso il quale si può passare per scaldarsi e riposarsi al sole."


Drylands
Versante: S, SE, E – ombra quasi tutto il giorno dovuto alla parete di fronte
Altitudine: 1300m
Gradi: M5 - M13
Numero di vie: 10 , con grande potenziale per nuove aperture
Periodo: Gennaio - Marzo
Attrezzatura: 12 rinvii, attrezzatura da misto
Attenzione: L'avvicinamento è molto esposto alle valanghe dopo grandi nevicate
Mappa: AV-Nr. 5/1

Accesso generale:
Prendere l'autostrada del Brennero e proseguire per Innsbruck Ovest. Seguire le indicazioni per Alpenzoo / Hungerburg, raggiungere la Hungerburg sopra Innsbruck e continuare per "Gasthof Gramartboden". Lasciare la macchina nel parcheddio di questo ristorante.

Accesso:
Seguire l'evidente sentiero che si inoltra nel bosco, poi al primo bivio (dopo circa 150 metri, indicazione Höttinger Alm) svoltare a destra e continuare dritti in salita. Dopo circa un'ora si raggiunge una falesia estiva. Dryland è situata sul lato opposto del canale (calcolare 60 - 90 minuti).

Cascata
(sx a ds)
Prima
salita
Grado
Senza
speroni
Descrizione
Tension
01/04
M11-
M12+
Buoni riposi con gli speroni nel tetto, senza speroni il secondo tetto diventa nettamente più difficile
Open end
11/06
-
M11
Movimenti dinamici e resistenza
Häppy
01/04
M9-
M9
Riposi prima di ogni passaggio con gli speroni, buoni riposi anche senza speroni
Unleashed
12/05
M10
M11-
Passaggio chiave difficile e di resistenza, nettamente più duro senza speroni
Fontok
01/04
M10-
M10
Passaggio chiave finale difficile con o senza speroni, con speroni buoni riposi
Reise ins Niemands-land
01/04
M7+
M7+
Terreno verticale, nessun vantaggio con gli speroni
Kaminkehrer
12/04
M5
M5
Terreno verticale, nessun vantaggio con gli speroni
Check the ripper
12/04
M7
M7
Terreno verticale, nessun vantaggio con gli speroni
Schall-dämpfer
02/05
M11+
M12
Passaggio chiave molto difficile con o senza speroni, poi resistenza
Game Over
01/05
M 12-
M 13-
Buoni riposi con gli speroni, leggermente più difficile senza

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello