Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowFinali Coppa Italia Difficoltà e Velocità di Arco


Photo by Planetmountain.com

Photo by Planetmountain.com

Photo by Planetmountain.com
INFO / links & info:
    UFFICIALI DI GARA
    Presidente di Giuria: Stefan Bortoli
    Giudice aggiunto: Barbara Bonetto
    Elaborazione dati: Massimo Amistadi
    Tracciatori: Loris Manzana Mario Prinoth
    Responsabile organizzativo: Tiziano Morandi
    Organizzazione: Società Sportiva Arco Climbing

    www.arcoclimbing.it
    www.federclimb.it

Finali Coppa Italia Difficoltà e Velocità di Arco

24.10.2007 di PlanetMountain

20-21/10 Luca Zardini con Angelica Rainer per la Difficoltà e Lucas Preti con Cassandra Zampar per la Velocità sono i vincitori della Coppa Italia 2007. Questo è l’esito delle due finali di specialità, la quinta e ultima tappa del circuito di Coppa della Difficoltà e la quarta e ultima tappa della Coppa di Velocità, che si sono giocate ad Arco lo scorso fine settimana per l’organizzazione dell’Associazione ArcoClimbing.

Nella Difficoltà maschile s’è assistito ad una un’ultima manche che ha riconfermato un Luca Zardini in formato “super”. Con il cortinese che s’è preso la soddisfazione di vincere anche l’ultimo turno dopo quelli di Trieste, Campitello di Fassa, Casale Monferrato, portando così a 4 le sue vittorie complessive su 4 partecipazioni al circuito Difficoltà. Un vero dominio, che ad Arco s’è espresso con l’unico bis di top sia nelle semifinali sia in finale. Anche se va detto che a rendere la vita “difficile” all’azzurro del gruppo sportivo dei carabinieri c’ha pensato un incredibile Gabriele Moroni che, dopo la vittoria nella Coppa Italia Boulder, ha dimostrato di saperci fare (ma era indubbio) pure nella specialità con la corda.

D’altra parte (e forse non casualmente) proprio ultimamente Moroni ha colto la 2a ripetizione di SS 26 il 9a di Alberto Gnerro a Gressoney… Fatto sta che l’azzurro del Boulder ha centrato anche lui il top della finale, ed è salito sul secondo gradino del podio di tappa “solo” per il risultato della semifinale “vinta” (con l’unico top) da Zardini. Mentre il terzo posto di tappa è stato conquistato dal “guerriero” di mille battaglie Donato Lella che ha superato nell’ordine tutti gli altri finalisti: Claudio Arigoni (4°), Stefano Varnerin (5°) e Luigi Billoro (6°), Davide Zavagnin (7°), Valdo Chiese (8°), Luca Passini (9°), Nicola De Mattia (10°), Alessandro Cesano (11°). Nella classifica finale di Coppa, invece, a salire sul podio oltre al vincitore Luca Zardini, sono Nicola De Mattia (che conquista l’argento finale con una vittoria, un 2°, un 7°, un 8° e un 10° posto) e Alessandro Fiori 3° grazie a due terzi posti di tappa, un 4°, un 6° e un 15° posto.

Tutta all’insegna del futuro la gara femminile della Difficoltà. Angelika Rainer fa sua la tappa e la Coppa con un percorso “senza top” che l’ha vista però sempre al comando della gara, sia in semifinale sia in finale, e che le ha fruttato la terza vittoria del circuito 2007. Alle sue spalle la brava Manuela Valsecchi ha colto un secondo posto (il terzo del circuito) che, insieme alla vittoria di Trieste, le fa centrare anche l’argento finale nella Coppa. Al terzo posto la segue Sara Morandi l’atleta di casa seguita dalla lecchese Martina Frigerio (4a) e dalle triestine Sara Bacer (4a) e Cassandra Zampar (6a ad Arco e 3a nella classifica finale di Coppa). Un risultato complessivo tutto di “giovani” leve che fa ben sperare anche per un futuro ingresso nel difficile circuito delle competizioni internazionali.

Sul versante della velocità Lucas Preti e Cassandra Zampar non hanno lasciato spazio a dubbi: è loro la vittoria del Trofeo Speed nonché il record italiano di velocità. Ma se alla vigilia, per Preti la vittoria della Coppa era ormai un affare sicuro, così non è era per la Zampar che per la vittoria finale sapeva di doversela con Sara Morandi. Ad Arco però l’atleta triestina ha dovuto lottare fino all’ultimo non con Sara ma con l’altra Morandi, ovvero con Jessica la sorella della sua rivale. E’ stata davvero bella battaglia a tre, che in finale ha visto la vittoria di tappa di una scatenata Jessica Morandi davanti rispettivamente alla Zampar e alla sorella Sara.

Dunque, l’ultima emozionante tappa alla fine ha dato ragione alla triestina che vince il trofeo mentre Sara Morandi ha dovuto “accontentarsi” del 2° posto in Coppa. Ma, a ben vedere, per le Morandi questa è stata una sorta di consacrazione di famiglia. In “Casa Morandi” infatti sono entrate ben 5 medaglie: bronzo di tappa nella Difficoltà, bronzo di tappa e argento di Coppa nella velocità per Sara, più l’oro di tappa e il bronzo del Trofeo Speed per Jessica. Certo più “tranquilla” è stata la gara maschile. Con Lucas Preti, ormai dopo la consacrazione mondiale ad Aviles (5° posto nella velocità e 15° nel boulder) un super atleta da triathlon dell’arrampicata, che coglie l’en plaine di successi (4 vittorie su 4 gare) in Coppa superando rispettivamente Manuel Coretti e Matthias Schmidl, gli stessi (non a caso) che lo seguono anche nella classifica generale del Trofeo Speed 2007.


Classifica 5a prova Coppa Italia Lead 2007

maschile
1 Luca Zardini Carabinieri Selva V.Gardena 2 Gabriele Moroni B-SIDE Torino
3 Donato Lella Sportica Pinerolo
4 Claudio Arigoni Team Gamma Lecco
5 Stefano Varnerin Olympic Rock Trieste
6 Luigi Billoro A.S.P. Padova
7 Davide Zavagnin El Maneton Schio
8 Valdo Chilese Olympic Rock Trieste
9 Luca Passini Ragni della Grignetta
10 Nicola De Mattia X-Fighter Molvena
11 Alessandro Cesano Sportica Pinerolo
12 Matteo Gambaro Sportica Pinerolo
12 Jacopo Larcher S.A.S.P. Torino
14 Carlo Giuliberti S.A.S.P. Torino
15 Alessandro Fiori Caprioli San Vito di Cadore
15 Manuel Coretti Olympic Rock Trieste
15 Matteo Marini C.U.S. Torino
18 Leonardo Di Marino A.S.P. Padova
19 Luca Giupponi Fiamme Oro
20 Andrea Padoan Olympic Rock Trieste
21 Luca Andreozzi GAZ Firenze
22 Martino Ischia Arco Climbing
23 Daniele Morei C.U.S. Torino
23 Stefano Garnero Sportica Pinerolo
25 Massimiliano Mauri Team Gamma Lecco
26 Marco Mosca Adrenaline Cornaredo
27 Enrico Ischia Arco Climbing

femminile
1 Angelika Rainer AVS Sektion Meran
2 Manuela Valsecchi Team Gamma Lecco
3 Sara Morandi Arco Climbing
4 Martina Frigerio Ragni della Grignetta
5 Sara Bacer Olympic Rock Trieste
6 Cassandra Zampar Olympic Rock Trieste
7 Elena Chiappa Sportica Pinerolo
8 Anna Gislimberti Gruppo Rocciatori Piaz
9 Jessica Morandi Arco Climbing
10 Elisaveta Rachevskaia Olympic Rock Trieste
11 Raethia Dell'adami Olympic Rock Trieste
12 Elisa Rota Team Gamma Lecco
13 Barbara Rossi Adrenaline Cornaredo
14 Francesca Mattedi Arco Climbing

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini