Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowNuova via sulla Torre Moai, Val Cameraccio

Giovanni Ongaro alla base della prima lunghezza di “Religion rebel” (7c 1pa. 6c obbl.) sulla parete est della Torre Moai, Val Cameraccio, Gruppo del Masino.
Photo by arch. G. Ongaro
INFO / links & info:

Nuova via sulla Torre Moai, Val Cameraccio

16.09.2007 di PlanetMountain

Nell’estate del 2007 Giovanni Ongaro con M. Panizza, A. Pavan, M. Foglino, A. Sommaruga, L. Spennacchi e A. Barbieri hanno completato “Religion rebel” (7c 1pa. 6c obbl.) la nuova via, iniziata nel 2006, sulla Torre, Moai, Val Cameraccio, Gruppo del Masino.

Ampia e solitara la Val Cameraccio nel gruppo del Masino offre, sul suo lato sinistro, le solari e imponenti pareti del Picco Darwin, della Punta meridionale del Cameraccio (più conosciuta come “la botte”), del Rombo delle galassie e infine dell’estetica Torre Moai. Su queste pareti, che hanno uno sviluppo dai 250m ai 500m, sono state salite diverse storiche e ardite vie in un misto di libera e artificiale, mentre per i più coraggiosi non mancano le big-wall con vie in artificiale moderno fino al A4.

Sono poche, invece, le vie di media difficoltà. Forse perché, nonostante queste pareti non siano molto più lontane di altre della Val Masino, la mancanza di punti di appoggio (come rifugi e bivacchi) ha fatto sì che venissero meno frequentate. E’ per questo che la bella Val Cameraccio è rimasta selvaggia,solitaria ed ancor più lontana.

Nell’estate 2001 Giovanni Ongaro ed alcuni compagni decidono di attaccare la verticale parete del Rombo delle galassie, e in più riprese nel 2006 finiscono di tracciare la via ‘Per giovani meteore’ (7c - 6c obbl.) 10 lunghezze che si sviluppano su ottima roccia in una sequenza di placche, fessure e muri verticali.

Ultimamente, poi, tra l’estate del 2006 e quella del 2007 è toccato alla Torre Moai con l’apertura da parte di Giovanni Onagro, insieme a M. Panizza, A. Pavan, M. Foglino, A. Sommaruga, L. Spennacchi e A. Barbieri, di “Religion rebel” (7c 1pa. 6c obbl.). Una nuova via che, con 10 dure lunghezze che si sviluppano su compatte placche e belle ed aeree fessure, raggiunge la cima della torre più estetica della Val Masino.


Vai alla relazione di “Religion rebel” Torre Moai

Vai alla relazione di “Per giovani meteore” Rombo delle galassie

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon