Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowErmanno Salvaterra e il Cerro Torre a Bevera di Sirtori (Lc)

Ermanno Salvaterra in versione patagonica
Photo by arch. E. Salvaterra
Serata a Bevera di Sirtori (Lc) di Ermanno Salvaterra Giovedì 15 marzo 2007 alle ore 20,00.
Photo by Planetmountain.com

Ermanno Salvaterra e il Cerro Torre a Bevera di Sirtori (Lc)

13.03.2007 di Serafino Ripamonti

Giovedì 15 marzo alle 20,00 presso il negozio Sport Specialist di Bevera di Sirtori (Lc), per la rassegna "A tu per tu con i grandi dello sport", Ermanno Salvaterra sarà il protagonista di una serata che avrà come tema il Cerro Torre, le sue leggende, i suoi misteri e le tante spedizioni e salite che l’alpinista trentino ha compiuto sulla montagna simbolo della Patagonia. Con lui interverrà il giornalista Giorgio Spreafico autore de “Enigma Cerro Torre” (CDA Vivalda editori).

Quella che si terrà giovedì 15 marzo alle 20, presso il negozio di DF Sport Specialist di Sirtori, in provincia di Lecco, ha tutte le premesse per essere una serata di montagna davvero avvincente. Già, perché quando per parlare di alpinismo si mettono insieme uno scalatore della caratura di Ermanno Salvaterra, un presentatore sagace e preparato, come il giornalista di montagna e scrittore Giorgio Spreafico, e un pubblico “praticante” come quello lecchese, il discorso non può che cadere sulle grandi salite e le grandi montagne della Patagonia.

Anzi, il discorso non potrà che cadere sulla Montagna della Patagonia: quel Cerro Torre che Salvaterra ha scalato lungo quasi tutti i suoi versanti e che Spreafico ha studiato e documentato meticolosamente in un volume pubblicato di recente dalle Edizioni Vivalda. Quel Cerro Torre che certamente qualcuno degli spettatori presenti in sala avrà anche salito, magari come membro della spedizione realizzata dai Ragni di Lecco nel ‘74 all’inviolata parete Ovest.

Ad accendere le passioni degli scalatori ci penseranno prima di tutto i filmati realizzati da Salvaterra nel corso delle sue spedizioni, come quello che testimonia l’ascensione de “El Arca del los Vientos”, la via che sale lungo lo stesso settore di parete affrontato dall’epica e tragica impresa di Maestri e Egger, nel 1959, e che ha riacceso le discussioni e le polemiche mai sopite sull’effettivo successo di quella prima salita.

Le immagini e le parole dello scalatore trentino porteranno poi il pubblico alla scoperta di altre grandi ascensioni, come “Cinque anni ad Paradisum” la via che affronta il Torre nel cuore della parete est o l’interminabile “Infinito Sud”, uno splendido itinerario di oltre 1350 metri.

Sicuramente Giorgio Spreafico saprà interagire col protagonista della serata per consentire al pubblico di conoscere anche aspetti meno noti della sua instancabile attività in montagna, che si è espressa anche attraverso importanti discese di sci estremo e impressionanti prestazioni nel chilometro lanciato.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014