Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowEkstaza 8c+/9a per Matej Sova a Misja Pec

Matej Sova sale Ekstaza 8c+/9a, Misja Pec, Slovenia
Photo by Urban Golob
PORTFOLIO / gallery Slide Show

Ekstaza 8c+/9a per Matej Sova a Misja Pec

30.01.2007 di Nicholas Hobley

A fine dicembre Matej Sova è riuscito a liberare la sua "Ekstaza", una maratona lunga 40m e 90 movimenti a Misja Pec, per i quali Matej propone il grado 8c+/9a.

Misja Pec continua ad essere il punto di riferimento per le vie di altissimo livello in Slovenia. A fine dicembre Matej Sova è riuscito a liberare la sua "Ekstaza", una maratona lunga 40m e 90 (!) movimenti, per i quali Matej propone il grado 8c+/9a. La via sale "Clovek ne jezi", un 8c in sé, prima di continuare sempre più su.

"Credo che ci siano troppo punti di riposo per essere un vero 9a, ma sicuramente è più dura di tutte gli altri 8c+ della falesia. In futuro sapremo il grado giusto" dice Matej della via. Lui dovrebbe saperlo: ha salito quasi tutte le vie del famosissimo anfiteatro, inclusa la via più difficile della Slovenia, "Martin Krpan" 9a.

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale
  • Icterus
    Qualcuno ha qualche informazione sulla via sportiva Mr Berna ...
    2014-08-02 / Michele Marchesoni
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo