Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowNeil Bently sale Equilibrium E10 7a

Neil Bently sale Equilibrium E10 7a

30.03.2000 di

Neil Bently sale Equilibrium, la via piu dura sul gritstone della Gran Bretagna, e la valuta E10 7a.



(Neil Bently su Equilibrium
Foto Richard Heap @ Slackjaw Film
)



Il 24 febbraio 2000, Neil Bently ha salito quella che, probabilmente, è la via piu dura della Gran Bretagna, se non del mondo, chiamandola Equilibrium e assegnandole il grado di E10 7a.

La via, un esposto spigolo a Burbage South, Derbyshire - Inghilterra, era già stata salita con la corda dall'alto da Ben Moon nel 1993 e da allora non era mai stato ripetuta, nonostante che molti top climbers inglesi l’avessero provata. Moon all'epoca diceva che per difficoltà era paragonabile ad un 8c francese.

Verso la fine del 1999, dopo aver 'lavorato' sporadicamente la via per circa un anno e mezzo, Neil Bently è riuscito finalmente a fare la seconda salita in top rope. A quel punto restava solo salirla dal basso. Una protezione, anche se bassa, gli dava qualche garanzia 'psicologica', mentre degli zaini fatti volare all'altezza del passaggio chiave gli hanno dimostrato che, con una perfetta sicura, forse sarebbe riuscito ad evitare la potenziale letale caduta a terra. Da allora, inevitabilmente risolvere quel problema è diventato il suo pensiero fisso.

Venerdì 11 febbraio, Neil Bently, dopo aver salito nuovamente la via in top rope e in maniera 'pulita', ha fatto il suo primo tentativo dal basso. Una cengia sulla parte bassa gli ha dato la possibilità di riposarsi e concentrarsi prima di continuare sul duro. Sotto il passagio chiave, però, non e’ riuscito a tenere una presa ed e’ caduto per più di 10 metri, evitando la terra per pochi centimetri ma facendosi comunque abbastanza male ad una gamba. Merito di Rob Scathe, il compagno che l'assicurava, che allontanandosi di corsa dalla parete è riuscito a recuperare un po' la corda, se non ci sono state maggiori conseguenze.

Senza darsi per vinto Bently e’ tornato il successivo 24 febbraio, trovando condizione perfette. Identico il rituale: prima salita in toprope, pausa di concentrazione, poi, in meno di un minuto di arrampicata angosciante e’ riuscito a tenere il passo chiave, ha messo un friend (non buono in una fessura aperta) ed ha arrampicato fino in cima con grida esultanti e di sollievo.

Neil Bently vive a Sheffield ed ha collezionato un numero impressionante di ripetizioni difficile. Per esempio le vie di John Dunne, 'The Parthian Shot E9 7a' e 'The New Statesman E8 7a', ed anche boulder come 'The Joker' Font 8a di Jerry Moffatt. Inoltre ripetizioni come 'Mecca' 8b+ a Ravens Tor, che dimostrano la sua bravura anche sul calcare.


Info di Mark Turnbull



Per ulteriori informazioni
http://www.slackjaw.co.uk/equilibrium.html

Fotografie di Richard Heap @ Slackjaw Film
Neil Bently sale Equilibrium. Il primo E10 su gritstone, in lizza per il titolo di via tradizionale piu dura del mondo

Neil Bently su Equilibrium
Foto Richard Heap @ Slackjaw Film
Neil Bently su Equilibrium
Foto Richard Heap @ Slackjaw Film

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello