Home page Planetmountain.com

arrowAppuntamenti, eventiarrowEvoluzione verticale, Villanueva, i fratelli Favresse e Samuel Anthamatten a Lugano

Evoluzione verticale, Villanueva, i fratelli Favresse e Samuel Anthamatten a Lugano

09.11.2012 by Planetmountain

Venerdì 9 novembre 2012, alle 20h30 presso il Palazzo dei Congressi di Lugano, New Rock e Romolo Nottaris presentano una serata che nella prima parte avrà per protagonisti Sean Villanueva, Nicolas e Olivier Favresse e la loro avventura sulle grandi pareti della Groenlandia, mentre nella seconda vedrà in scena Samuel Anthamatten nella veste di campione di Freeride.

Dopo il successo di pubblico dello scorso autunno con Speed di Ueli Steck, New Rock vuole offrire agli appassionati ticinesi un nuovo appuntamento memorabile. La conferenza multimediale programmata per il 9. novembre 2012 al Palazzo dei congressi di Lugano, ospita una nuova generazione di fuoriclasse dell'alpinismo. Nella prima parte della serata saranno sul palco i fortissimi Sean Villanueva, Nicolas e Olivier Favresse, i protagonisti di Vertical Sailing Greenland, l'avventura sui Big Wall della Groenlandia premiata con il Piolet d'Or 2011. Mentre la seconda parte di questa serata vedrà in scena Samuel Anthamatten, alpinista, guida e sciatore estremo - che si è distinto con il secondo posto nel Freeride World Tour del 2011. Una scelta di filmati e protagonisti che trasmettono emozioni mozzafiato, e che rappresentano il senso dell'evoluzione del concetto di avventura verticale. Romolo Nottaris vuole offrire agli appassionati ticinesi un nuovo appuntamento memorabile, invitando i più simpatici e forti esponenti della nuova generazione di fuoriclasse dell'alpinismo.

Nella prima parte della serata saranno sul palco i fortissimi Sean Villanueva, Nicolas e Olivier Favresse, i protagonisti di Vertical Sailing Greenland, l'avvventura sui Big Wall della Groenlandia premiata con il Piolet d'Or 2011. Tre mesi in Groenlandia per salire Big Walls inviolate nelle zone di Upernavick e Cape Farewell accompagnati dalla barca a vela del Capitano Bob Shepton, settantacinquenne reverendo protestante. Questa è l'avventura dei fuoriclasse belgi raccontata nell'originalissimo e incredibile film "Vertical Sailing Greenland". «I nostri sforzi in parete e il nostro rendimento musicale si è trasformato in quella che probabilmente è la via più avventurosa che abbiamo mai salito». Afferma Nico Favresse, continuando: «Mi sono reso conto che mi appassiono soprattutto per l'avventura, per scoprire qualcosa di nuovo. Ciò a cui aspiro è salire pareti remote inviolate by fair means, con un confronto leale. E sta a noi avere l'immaginazione per trovare mezzi leali che siano anche divertenti! Il nostro approccio mentale è un fattore fondamentale, sta a noi trasformare un fallimento in successo, partendo ad esempio dal nostro ego: accettare i propri limiti è una cosa di cui si può andare fieri. Dobbiamo pensare al nostro impatto sulle generazioni future, essere sempre cool, divertirci, e fare musica. E, infine, la cosa più importante: tenere le ragazze lontano».

La seconda parte di questa serata vedrà in scena Samuel Anthamatten, alpinista, guida e sciatore estremo - che si è distinto con il secondo posto nel Freeride World Tour del 2011. A poco più di 23 anni è già considerato uno tra i migliori alpinisti e freerider al mondo. Dal suo secondo posto nella classifica generale del Freeride World Tour 2011, Samuel si è confermato come il nuovo fuoriclasse nella scena freeride. Questo gli ha aperto le porte delle più prestigiose produzioni cinematografiche del settore come MSP o Timelines di Xavier de la Rue. Samuel è apprezzato da tutti, non solo per le sue qualità di sciatore dell'estremo, ma anche per la sua competenza e esperienza come guida e come alpinista. E sono proprio queste qualità a distinguerlo e a permettergli di affrontare pareti quasi verticali con un margine di sicurezza non concesso a tutti. Emozioni e linee mozzafiato ma affrontate con cognizione di causa e mettendo sempre la sicurezza in primo piano. Ed è proprio questo approccio a renderlo un fuoriclasse riconosciuto a livello internazionale. Nei filmati inediti che ci presenterà vedremo la prima discesa del Weisshorn, dove affronterà l'impiego controverso dell'elicottero per la salita, come pure i criteri di scelta delle sue straordinarie linee. Vedremo anche sequenze straordinarie dall' Alaska, mecca indi scussa del freeride, con considerazioni sulle caratteristiche della neve e sulle scelte tattiche; e per concludere delle riprese sensazionali effettuate a Zermatt e nell'Oberland Bernese con Xavier de la Rue. In poche parole, Samuel ci esporrà la sua visone di come combinare l'alpinismo con il freeride, le sue principali passioni. Una serata da non perdere a sostegno di giovani talenti con Romolo Nottaris e New Rock.

Condividi questo articolo

CERCA negli Appuntamenti

Titolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello