Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowAlice

Alice

Primi salitori: Maurizio Pellizzon, Roberto Pe, marzo 1996
Scheda a cura di: Fabio Elli
Area: Alpi Occidentali, Gruppo: Ossola-Gole di Gondo, Quota: 1350m, Stato: Svizzera, Regione: Vallese

Tanto bella ed attraente quanto di difficile formazione, Alice al marzo 2009 è stata ripetuta solo 2 volte ed è stata soggetta ad alcuni tentativi.
La guida di Pellizzon la grada V/6-. Durante la seconda ripetizione di Mauro Mairati e Fabio Elli (l’unica dell’ultimo decennio) le difficoltà riscontrate sono state di almeno mezzo grado in più rispetto ai gradi 6 di riferimento delle gole (Titanic e Buon Compleanno), tutti già percorsi in precedenza da capocordata da Mauro. La qualità del ghiaccio ed il fattore psicologico giocano un ruolo chiave nella salita, che viene a collocarsi in cima al podio delle più difficili della zona. Presenta tutto il “peggio” che si possa cercare. Un muro di 120 metri costantemente a 90°/95° di ghiaccio precario, soste dubbie ed appese su un collage di chiodi, avvicinamento lungo e non banale, discesa molto lunga e complessa, non consigliabile sulla via. Grande esposizione.

ACCESSO GENERALE

Autostrada A26 direzione Gravellona-Toce, seguire Sempione-Confine di Stato. Oltrepassate le due dogane italiane e svizzera posteggiare nel posteggio davanti alla bellissima pala di Gondo.

ACCESSO

Risalire sulla strada 5 minuti poi, prima del primo paravalanghe e davanti alla cascata Camoscio Morto, oltrepassare il guard-rail e reperire un sentierino che porta al ponte sospeso sul fiume Diveria. Proseguire dritto 200 m, la cascata si vede in alto a sx, 30 minuti. Conviene lasciare qui gli zaini, ritornare alla base della cascata vera e propria credo sia più complicato. Si risale il canale sotto la cascata per 250 m di dislivello (può presentarsi per metà in ghiaccio, alcune lunghezze di grado 2/3).

ITINERARIO

S0 su un chiodo rovescio sotto un tettino a sx
L1, goulottina iniziale su ghiaccio polystyrene, poi non banale, sosta in una grottina, 30 m, 4/4+.
L2, crux, tutta cavolfiori poco consistenti, i piedi sfondano sempre e si è costantemente in    strapiombo appesi alle braccia, ghiaccio precario. Sosta in una rientranza in centro parete, appesa, 55 m a 90°/95°, 6+.
L3, il ghiaccio migliora un po’, lunghezza continua. Sosta appesa sulla dx, 40 m 90°, 6.
L4, si passa sulla lingua sx della cascata, 50 m (30 a 90°), 5/5+. Sosta su ghiaccio ma a sx possibilità di attrezzarla su roccia (servono chiodi).
L5, finalmente smolla, 55 m, 3+/4. Sosta su ghiaccio.
L6, facile, si esce nel bosco in alto per canalino appoggiato, 3+/4.

DISCESA

Complicata e da non sottovalutare, calcolare almeno 2/3 ore con buona neve e visibilità. Noi da S5 abbiamo attraversato orizzontali a sx (faccia a monte) nel bosco per 120 m, poi cominciare a scendere continuando ad allargarsi a sx. Entrati in un canale dove si nota in alto una grossa cascata (Ghibli?) iniziare a puntare verso il canale di Alice. Si scende per canalini, zolle gelate, alberi e roccette cercando di collegare le zone migliori. Alla fine 4 doppie da 60 m su alberi depositano nel canale 30 m a sx di quello salito la mattina. Meglio restar legati. Non consigliabile ad abalakof sulla via per la qualità del ghiaccio.

MATERIALE

Normale dotazione da cascata, pila frontale

NOTE

Mi sento di consigliare che la cordata sia composta da 2 sole persone (a causa delle soste appese e di tutta la roba che cade) e che non ci sia assolutamente nessuno davanti. Ricordarsi che si è in territorio svizzero e che un eventuale soccorso costerebbe non poco ai non iscritti REGA (soccorso alpino svizzero).

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Alice"

Nessun commento per l'itinerario Alice

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

V/6+/D4

VERSANTE

Nord

LUNGHEZZA DISLIVELLO

280m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Arc'teryx # R·300 Uomo
R·300 Uomo
Marmot # Rockstar Pant
Rockstar Pant
Salewa # Alp Trainer Mid GTX
Alp Trainer Mid GTX
Zamberlan # Oak GT
Oak GT
Wild Climb # iMust Lacci
iMust Lacci
AKU # SL Approach GTX
SL Approach GTX
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara