Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowFantomas

Fantomas

Primi salitori: R. Balestra, G. Cavarec 22/10/89
Scheda a cura di: Alpine Ice Tour
Area: Alpi Centrali, Gruppo: Ecrins, Quota: 3406m, Stato: Francia, Regione: Haut Dauphiné

Si tratta di un itinerario di alta montagna molto bello che si sviluppa su 500m di goulotte talvolta molto incassata. Alcune lunghezze sono veramente notevoli ed è un itinerario piuttosto ripetuto. Talvolta, nonostante il lungo accesso, sono presenti numerose cordate. Consigliamo di intraprenderne la salita durante l'autunno od in anni con poca neve in quanto questa tende a livellare alcuni tratti influendo notevolmente sulle difficoltà tecniche. Le difficoltà sono distribuite in modo omogeneo e constano in parecchi passaggi a 70°/80° ed un breve risalto a 90°. Talvolta in mancanza di ghiaccio può essere necessario fare un corto tratto su roccia valutato di IV+ nel tal caso può essere utile (oltre ad alcune viti da ghiaccio) qualche nut.

ACCESSO GENERALE

Dall'Italia raggiungere Briançon (Francia) a mezzo del Colle del Monginevro. Da qui seguire la N91 in direzione del colle del Lautaret / Grenoble sino a raggiungere in circa 15 km l'abitato di Le Monetier les Bains.

ACCESSO

Dalla rotonda posta all'uscita a monte di Monetier prendere a sinistra in direzione del torrente (La Guisane) attraversarlo e girando a sinistra costeggiarlo per circa 300m. Prima di arrivare agli impianti di risalita sulla destra si trova un parcheggio da dove parte una strada (Chemin des Espagnols) che conduce allo sbocco del vallone del Grand Tabuchet 1480m. Poco dopo essere partiti attraversare il torrente (ponte) ed addentrarsi nel vallone sino a giungere ad un secondo ponte con una barra in legno; non curarsi del sentiero che sale sulla destra ma riattraversare il torrente e sulla pista di sci risalire un centinaio di metri sino ad incrociare (indicazione per il Col de grangettes) la comoda traccia del GR54 che, seguendo la destra orografica del vallone, lo risale sino al vasto pianoro degli Champ Vieux”; a circa 2000m di quota abbandonarlo per puntare all'evidente isolotto roccioso alla vostra destra posto alla base della forra in questione situata approssimativamente a 2650m. Ca. 2 ore e trenta, dislivello ca. 1150m (sono vivamente consigliati gli sci).

DISCESA

Doppie attrezzate.

MATERIALE

Normale equipaggiamento da cascata.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Fantomas"

Nessun commento per l'itinerario Fantomas

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

V/5 con molta neve 4

VERSANTE

Nord-Est

LUNGHEZZA DISLIVELLO

500m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Zamberlan # SH Crosser Plus GTX RR
SH Crosser Plus GTX RR
Climbing Technology # Click Up
Click Up
adidas # Hydroterra Shandals Donna
 Hydroterra Shandals Donna
Kong # Leef
Leef
The North Face # Gore Foehn Jacket
Gore Foehn Jacket
Ferrino # DMM Dragon Cams
DMM Dragon Cams
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chiodo Fisso
    Ripetuta 2 giorni fa. Via ottima se si vuole piazzare prote ...
    2015-04-26 / Tommaso De%20Zuani
  • Luna Nascente
    Bellissima salita concordo, nel maggio 79 una delle prime ri ...
    2014-12-20 / marco%20 furlani
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda