Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowBanana Sprint

Banana Sprint

Primi salitori: François Cazzanelli, Roberto Ferraris 14/03/2014
Scheda a cura di: Roberto Ferraris
Area: Alpi Pennine, Gruppo: Alpi Valdostano - Vallesane Centrali, Cima: Grandes Murailles, Quota: 2900m, Stato: Italia

Linea evidente in piena parete SE. Ha origine in prossimità del colletto 2742m IGM tra la Becca di Guin e la P.ta Sella ai Jumeaux e scende, senza soluzione di continuità, fino alla base della parete, a 2900m circa.

Il grande cono valanghivo alla base dà un'idea precisa della pericolosità dell'itinerario, che può essere affrontato solo ad inizio stagione o dopo che ha già scaricato. La forte esposizione al sole tende a deteriorare velocemente le parti in ghiaccio.

Ha un andamento sinuoso, con una particolare forma a banana nella parte alta, da cui la prima parte del nome. La seconda invece è dovuta alla discesa velocissima dei primi salitori, effettuata in elicottero per evitare il forte rischio valanga!

La prima metà è inedita, mentre la parte alta riprende fedelmente la linea di G. Corona, J.B. Aymonod e C. Carrel del 12 agosto 1877, con una variante d’uscita a sx della parete rossa e non a dx.

La salita è caratterizzata da cascate di ghiaccio e tratti di misto, inframezzati da lunghi canali nevosi ripidi.

ITINERARIO

L1: WI 3+, 60m (bellissimo muro a 80°)
L2: WI 3, 60m
Pendio a 35°/40°, 280m (evidente, verso sx)
L3: WI 2, 120m (placche appoggiate)
L4: M, 50m (a dx del ghiaccio fine)
L5: WI 3, 50m
L6: WI 3, M a sx o WI 3+ a dx, 50m
Pendio a 45°/50°, 380m (la banana)
Pendio a 60°, 90m (fino contro la parete rossastra)
L7: V, M, 60m (a sx della parete)
Pendio a 60°, M, 100m (fino ad una piccola anticima)

DISCESA

La discesa è alquanto problematica: la soluzione migliore, ma da evitare in caso di forte innevamento è rappresentata dalla via normale alla Becca di Guin; in alternativa si può effettuare la lunga traversata verso lo Chateau des Dames, più sicura, ma tecnicamente impegnativa d'inverno, appoggiandosi ai bivacchi presenti in cresta; infine si segnala anche la possibilità di scendere per il versante NO, ma considerando che il raggiungimento della diga di Place Moulin è veramente lungo ed impossibile da completare senza sci o ciaspole.

MATERIALE

Materiale in posto nullo. I punti di sosta non sono obbligati.
Dotazione per la salita: 2 corde da 60m, 6/8 viti da ghiaccio, serie di micro friends, scelta di chiodi da roccia, fettucce, spezzoni da abbandono.

NOTE

Se si volesse salire solo la prima metà della goulotte sarebbe consigliabile la soluzione di uscita scavalcando la costola rocciosa sulla dx idrografica, in prossimità della strozzatura del canalone, a 3300m circa, arrivando direttamente sui nevaioni che portano al biv. Bobba.

La relazione si riferisce alle condizioni trovate durante la prima salita e possono quindi differire durante successive ripetizioni.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Banana Sprint"

Nessun commento per l'itinerario Banana Sprint

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

V/4

VERSANTE

SE

LUNGHEZZA DISLIVELLO

850m disl, 1300m sviluppo

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Lizard # Kross Amphibious Men Women
Kross Amphibious Men Women
Salewa # Pantalone Salewa Orval
Pantalone Salewa Orval
La Sportiva # Vertical K
Vertical K
Icebreaker # Vertex LS Half Zip
Vertex LS Half Zip
Marmot # Women's Vogue Tank
Women's Vogue Tank
Ferrino # Radical 30
Radical 30
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello