Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowFancy of Peckers

Fancy of Peckers

Primi salitori: Gianluca Cavalli e Marcello Sanguineti, 08/12/2013
Scheda a cura di: Marcello Sanguineti
Area: Alpi Occidentali, Gruppo: Monte Bianco, Cima: Col du Peigne, Stato: Francia

Dopo alcuni divertenti tiri iniziali, la via collega il canale nevoso percorso anche da Full Love... for dry and ice con l'uscita della via Livacic-Martinetti del 1942, della quale non si hanno notizie di salite in "versione glaciare" se non, forse, quella di Nisbet e Spinks nel 1979 (v. Damilano: "Neige, Glace et Mixte").

I tiri nuovi sono di sicura soddisfazione: scalata tecnica e delicata, lungo sottili e aleatorie line di ghiaccio e diedri accennati che si lasciano scoprire mano a mano che si sale e permettono, a volte inaspettatamente, di attraversare un vero e proprio mare di placche. Visto il tipo di terreno (placche con pellicole di ghiaccio), le condizioni possono essere estremamente variabili anche in intervalli temporali brevi, a seconda delle temperature e dell'innevamento.

ITINERARIO

L1-L4: seguono una linea parallela a "Full Love" e a poca distanza da essa. Scalata divertente, max 85° con tratti di misto e passi atletici.

L5: trasferimento su canale di neve (max 60°). Dopo il canale nevoso centrale, abbandonare la linea di Full Love (che prosegue leggermente verso destra) e proseguire direttamente su placche, incise da sottili e aleatorie linee di ghiaccio.

L6: (60m, max 80°, M4). Saltare sopra un grande blocco roccioso e proseguire verticalmente su lingue di ghiaccio sottile (35m, a tratti delicato). Effettuare un traverso esposto a sinista e sostare dopo poco piu' di 20m, sotto diedri e placche.

L7: (60m, max 85°, M5+ R). Innalzarsi dalla sosta leggermente verso sinistra, fino a repererire un diedrino accennato, con poco ghiaccio. Percorrerlo e uscire (delicato) su un piccolo nevaio. Proseguire sulla verticale, portandosi su terreno via via piu' facile.

L8: (50m, max 80°, M4). Reperire verso destra un camino, superato il quale ci sposta su placche e diedri accennati fino a prendere un diedro-canale, che si segue fino a un piccolo ballatoio nevoso, dove si sosta.

L9: Continuare nel diedro-canale, che piega verso sinistra e sale una placca ghiacciata. Saltare sul nevaio superiore e proseguire sul pendio di neve/ghiaccio, procedendo parallelamente alla  parete rocciosa che si trova sulla destra e spostandosi gradualmente a sinistra.

L10: Puntare al Col du Peigne (verso destra), su pendii nevosi (60°) intervallati a saltini e passi di misto.

DISCESA

Durante la salita non abbiamo trovato alcuna sosta (solo un chiodo alla partenza di L8, dove probabilmente si incrocia la via Livacic-Martinetti 1942). In discesa abbiamo attrezzato tutte le doppie (cordini, nut, chiodi). Necessarie corde da 60m.

MATERIALE

Una serie di friends e di nuts (soprattutto piccoli), almeno 2 viti da ghiaccio corte e una molto corta. Eventualmete chiodi (lame). Molto utili i  peckers (ne abbiamo usati 3-4), sia per protezione sia per soste (ora queste ultime sono attrezzate).

NOTE

THANKS TO:
Karpos / Sportful (www.sportful.it)
Trango World (www.trangoworld.com)
Geoborders Italy (www.geobordersitaly.com): vendita, noleggio e assistenza di
dispositivi satellitari

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Fancy of Peckers"

Nessun commento per l'itinerario Fancy of Peckers

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

M5+ R

VERSANTE

Nord

LUNGHEZZA DISLIVELLO

450m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Kong # Panic
Panic
Petzl # Ultra
Ultra
Grivel # Plume Nut K3N screw lock
Plume Nut K3N screw lock
AKU # Bellamont Suede GTX
Bellamont Suede GTX
adidas # Terrex Scope GTX Uomo
Terrex Scope GTX Uomo
S.C.A.R.P.A. # Rebel Ultra GTX
Rebel Ultra GTX
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon