Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowFollow the Gully

Follow the Gully

Primi salitori: Marcello Sanguineti, Sergio De Leo, Christian Turk 23/11/2012
Scheda a cura di: Marcello Sanguineti
Area: Ecrins, Gruppo: Ecrins, Cima: Barre des Ecrins, Quota: 3.597m, Stato: Francia, Regione: Delfinato

Goulotte breve, ma intensa. In condizioni dry è delicata e difficile da proteggere. A tratti roccia non buona. Ambiente grandioso e isolamento totale.

ACCESSO

Da La Berarde fino al Rif. Temple-Ecrins e da questo al Col des Avalanches. Dal colle abbassarsi circa 150m e imboccare il ripido canale (scendendo dal colle si trova sulla sx) che porta contro la parete.

In alternativa: da Pré de M.me Carle risalire il Glacier Noir e imboccare il canalone, intervallato da un risalto di misto e da un salto ghiacciato, che porta al Col des Avalanches, fino a circa 150m sotto quest'ultimo. Risalire il ripido canale sulla dx, che porta contro la parete.

Al termine del ripido canale, imboccare la goulotte sulla sinistra e risalirla per circa 100m  su neve e ghiaccio (60-70°). Sostare alla base dei tiri di dry.

ITINERARIO

L1: Salire sulla sinistra superando vari risalti intervallati da stretti canalini con un poco di ghiaccio. Dopo un tratto più verticale (delicato), fare sosta su friends/nuts e chiodi (50m, M5+).

L2: salire direttamente sopra la sosta scalando una larga fessura (proteggersi mettendo un chiodo a U sulla sinistra e friends nella fessura) che conduce con passo atletico dentro uno "squeeze chimney" con ghiaccio/neve sul fondo. Risalirlo (faticoso) e proseguire. Superare un altro risalto (delicato), fino alla base di un tratto strapiombante, con roccia instabile. Proteggersi (chiodi) e saltare  a destra con passo dapprima atletico, poi delicato, portandosi su un tratto più abbattuto, ma con pochi appoggi e agganci. Sosta su nuts/friends e chiodi (45m, M6).

L3: proseguire dapprima direttamente sopra la sosta, poi evitando verso destra o sinistra un tratto di roccia instabile, fino a portarsi in una goulotte con ghiaccio sufficiente per proteggersi anche con viti (corte e in un tratto medie). Percorrere la divertente goulotte fino a quando termina contro un saltino roccioso. Superare quest'ultimo direttamente o portandosi leggermente a sinistra (delicato), fino a prendere il lenzuolo nevoso. Risalirlo fin contro la parete, dove si fa sosta su friends e nuts (55m, M5+).

L4: risalire il salto roccioso e proseguire con percorso evidente fino a sbucare alla quota 3597 (35m, M4).

DISCESA

Con una doppia portarsi sopra il Col des Avalanches e poi scendere a quest'ultimo. Da questo a La Berarde.

MATERIALE

Normale dotazione da misto moderno. Materiale utilizzato in apertura: alcuni friends C3, una serie di friends C4 fino al #2, alcuni nuts medio-piccoli, due chiodi a lama, un chiodo a U, 2 viti medie, 1 vite corta. Altro materiale utile: un friend C4 #3 (utile all'inizio di L2), altri chiodi (soprattutto lame).

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Follow the Gully"

Nessun commento per l'itinerario Follow the Gully

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

M6

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

300m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Grivel # Beta Light Easy
Beta Light Easy
Salewa # Zaino Salewa Ascent 30
Zaino Salewa Ascent 30
Zamberlan # Oak GT
Oak GT
Petzl # Kit Via Ferrata
Kit Via Ferrata
Grivel # Casco Air Tech
Casco Air Tech
Icebreaker # Mens Atom LS Zip Hood
Mens Atom LS Zip Hood
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello